Dichiarazione di Simona Lembi responsabile per il Piano per l’uguaglianza della Città metropolitana di Bologna

14

BOLOGNA – “La decisione di Chiara Ferragni di devolvere l’intero compenso della sua partecipazione al Festival di Sanremo alla rete nazionale dei centri antiviolenza D.I.R.E., alla quale aderiscono tutti i centri antiviolenza di Bologna metropolitana, è un gesto forte e potente di donna. È molto prezioso sapere che ci sono persone che scelgono di impiegare tempo, talento, influenza e risorse, per una battaglia come questa. Il contrasto alla violenza contro donne e minori riceve purtroppo fondi ancora troppo scarsi e precari, che sono inversamente proporzionali a quanto è radicato questo fenomeno nella nostra società. Per questo il Piano per l’uguaglianza della Città metropolitana di Bologna manifesta pieno apprezzamento ed un ringraziamento per il gesto di Chiara Ferragni”.

Così Simona Lembi, responsabile per il Piano per l’uguaglianza della Città metropolitana di Bologna