Dichiarazione dell’amministrazione Comunale di Rimini

5

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Dichiarazione dell’amministrazione Comunale di Rimini:

“È già stato individuato dagli organi investigativi il presunto responsabile del danneggiamento dell’antico manufatto di marmo nella Vecchia Pescheria. Si tratta di un 22enne riminese il quale peraltro si è anche infortunato a causa della caduta di un frammento del manufatto danneggiato. L’amministrazione comunale di Rimini agirà in sede legale nei confronti di questa persona e di eventuali altre coinvolte nel danneggiamento. Nel frattempo in mattinata si sono svolti i sopralluoghi di Soprintendenza e società AdArte per provvedere al delicato restauro del bancone marmoreo. L’amministrazione comunale di Rimini ringrazia la società AdArte per avere espresso l’intenzione di operare l’intervento a titolo gratuito”