Dal 23 al 25 ottobre 2020: weekend di arte e cultura a Parma

62

Una tre giorni di stimolanti iniziative, disseminate tra il centro storico e la provincia della Capitale italiana della Cultura 2020+2021

PARMA – Le giornate di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020 concedono l’occasione di perdersi, non solo tra le vie del centro di Parma, ma anche in una gita fuori porta. Si tratta di due giorni all’insegna della promozione del territorio affrontando le idee dello scorrere del tempo, del viaggio, della scoperta, della natura.

Un percorso alla riscoperta dell’identità chimico-farmaceutica di Parma

Immaginato come un percorso alla riscoperta dell’identità chimico-farmaceutica della città di Parma, il progetto PHARMACOPEA di Davines e Chiesi inaugura finalmente l’itinerario in quelle che sono le sue tappe cruciali. Venerdì 23 ottobre 2020, sarà possibile unire i punti di un ideale disegno storico visitando l’Orto Botanico, l’Antica Farmacia San Filippo Neri nel palazzo di Asp Ad Personam e l’Oratorio di San Tiburzio. È possibile avventurarsi nell’itinerario lungo i tre spazi cardinali – ai quali si aggiungerà nel 2021 anche l’Antica Spezieria San Giovanni, attualmente chiusa per restauro – il venerdì pomeriggio o partecipare a visite guidate speciali che verranno comunicate sul sito www.pharmacopea.it
Per info: PHARMACOPEA
E-mail: info@pharmacopeaparma.it
Sito web: www.pharmacopeaparma.it

La chiesa di San Francesco del Prato come non si è mai vista prima

Nell’ambito dell’iniziativa “I Like Parma”, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020, le porte della chiesa di San Francesco del Prato di Parma si apriranno in via del tutto eccezionale, per permettere ai visitatori la contemplazione delle navate di un monumento gotico unico al mondo, senza impalcature e ponteggi. L’ingresso in quota, in totale sicurezza, offrirà uno scorcio sullo stato attuale di uno sforzo collettivo volto al recupero del monumento che da secoli aspetta di riportare alla luce il suo grande valore storico-culturale. È possibile visitare solo su prenotazione.
Per info e prenotazioni: Comitato per San Francesco del Prato
Via del Prato, 4 – 43121 Parma
Tel: 371 1663004 (dalle ore 17 alle 20)
E-mail: info@sanfrancescodelprato.it – visite@sanfrancescodelprato.it
Sito web: www.sanfrancescodelprato.it

Torna in esposizione Florilegium all’Oratorio di San Tiburzio

Fino al 19 dicembre 2020, si potrà nuovamente ammirare l’installazione floreale dell’artista britannica Rebecca Louise Law, nella sua prima personale italiana, allo spazio di Via Borgo Palmia 6/A. Florilegium è un cielo di 200 mila fiori che si fondono in un continuum cromatico con gli affreschi della Chiesa di San Tiburzio. Curata da OTTN Projects, sostenuta da Cosmoproject, si tratta dell’evento di punta di Pharmacopea, il progetto tutto parmigiano promosso da Davines e Gruppo Chiesi. L’ingresso è gratuito e non è necessaria la prenotazione.
Per info: Pharmacopea Parma
E-mail: info@pharmacopeaparma.it
Sito web: www.pharmacopeaparma.it

Teatri Aperti: 22 teatri storici emiliani alzano il sipario

Nell’area compresa tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, Visit Emilia lancia un’iniziativa culturale volta a promuovere i luoghi sacri della musica e dello spettacolo.
Sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020, Teatri Aperti mostrerà ai partecipanti universi segreti e normalmente accessibili solo al pubblico delle rappresentazioni, un patrimonio unico e generoso. Le visite saranno effettuabili solo su prenotazione, gratuite o a pagamento a seconda dei casi. La rassegna tornerà dal 5 all’8 dicembre.
Per info: Visit Emilia
E-mail: info@visitemilia.com
Sito web: www.visitemilia.com

Un viaggio lungo la Route 66 allo Spazio BDC28

Nell’ambito della rassegna ColornoPhotoLife, le fotografie di Franco Fontana, proposte in una sezione a cura di Sandro Parmiggiani, rendono lo Spazio BDC di Parma la proiezione di un itinerario mitologico, dentro sé stessi prima ancora che sull’asfalto consumato dagli pneumatici. Le immagini di “Route 66” mantengono la forza originaria e si arricchiscono di nuovi significati, alla luce di un’incertezza che impressiona la pellicola e lo sguardo. La mostra sarà visitabile gratuitamente. La mostra sarà visitabile sino all’8 novembre.
Per info: Spazio BDC28
Borgo delle Colonne, 28 Parma
Tel. 0521 312545
Email: info@bonannidelriocatalog.com
Sito web: bonannidelriocatalog.com

Alla Reggia di Colorno (PR), il Po secondo Kenna

All’occhio di Michael Kenna, uno dei simboli dell’Emilia prende vita in immagini che sono momenti di verità dello sguardo e che aspirano a diventare emblemi del perenne: ecco il legame della mostra “Fiume Po” con il tema “Il tempo, intorno a noi”, filo rosso della nuova edizione di ColornoPhotoLife, ospitata nelle sale recentemente restaurate del piano nobile della Reggia di Colorno (PR). La mostra rimarrà aperta al pubblico sino all’8 novembre.
Per info: Reggia di Colorno
Tel. 0521 312545
Email: reggiadicolorno@provincia.parma.it – info@colornophotolife.it
Sito web: www.colornophotolife.it

Foto Credit-Pharmacopea