Dagli assetati campi. Una memoria di Giovanni Nadiani

Sabato 20 ottobre alle 17 in Biblioteca con la partecipazione di Parmiani, Pezzi e Spadoni, che alterneranno momenti di riflessione a letture ad alta voce

Russi stemmaRUSSI (RA) – Sabato 20 ottobre alle ore 17.00, presso la Biblioteca Comunale in via Godo Vecchia 10, le Associazioni “Ettore Masoni” Russi, “Capit” Ravenna e l’Assessorato alla Cultura di Russi, in collaborazione Ferruzzi Uova, presenteranno “Dagli assetati campi. Una memoria di Giovanni Nadiani”. L’incontro prevede la partecipazione di Gianni Parmiani, Elio Pezzi e Nevio Spadoni, che alterneranno momenti di riflessione a letture ad alta voce.

Giovanni Nadiani è stato uno tra i maggiori poeti del secondo ‘900, presente in tutte le antologie poetiche dialettali dal Dopoguerra ad oggi. Parmiani, Pezzi e Spadoni hanno trascorso con lui un importante tratto di vita, e condivideranno le loro testimonianze con il pubblico, per conservare vivida la memoria dell’illustre poeta romagnolo scomparso nel 2016.

Per info: Ufficio Cultura 0544 587656 – cultura@comune.russi.ra.it