Da oggi in libreria l’irresistibile Pinguino di Polly Dunbar

22

BOLOGNA – Pinguino

Scritto e illustrato da Polly Dunbar
​Traduzione di Sara Saorin
Copertina cartonata
Formato 21,5 x 26 cm
ISBN 9791280014115
Euro 16,00
40 pagine
Collana Le Piume
Dai 3 anni
In libreria dal 14 gennaio 2021

Pinguino è stato premiato con

  • Booktrust Early Years Award
  • Practical Pre-School Award
  • UKLA Book Award
  • Red House Children’s Book Award
  • Nestle Silver Children’s Book Prize
  • Finalista Kate Greenaway Medal

Questo classico contemporaneo per bambini arriva per la prima volta in Italia in un’edizione fedele all’originale, con una traduzione particolarmente attenta a rispettarne le simmetrie interne, i giochi di parole e l’architettura compositiva. Anche la veste grafica è stata mantenuta, per restituire appieno l’umorismo irresistibile di questo picture book tanto amato in tutto il mondo.

Ben è elettrizzato per il pinguino che ha ricevuto in regalo. Pinguino, però, non dice una parola.
Ben le prova tutte: le smorfie, i balletti, fa la verticale, lo ignora, lo lancia nello spazio… Ma da Pinguino, nessuna reazione: resta sempre muto. Quando però Ben viene mangiato da un leone, Pinguino tira fuori la sua grinta, per un finale dolcissimo e a sorpresa.

Oltre un milione di copie vendute, vincitore di numerosi premi, Pinguino, il bestseller di Polly Dunbar, è un classico contemporaneo per bambini, una storia che cattura la magia dell’immaginazione, fa sorridere e scalda il cuore.

L’autrice

Polly Dunbar è autrice e illustratrice di numerosi libri per bambini. Vive nel Regno Unito, dove ha studiato illustrazione alla Brighton University. È stata selezionata tra i 10 migliori illustratori per il Booktrust. È inoltre co-fondatrice di Long Nose Puppets, compagnia teatrale vincitrice di vari premi, che ha realizzato anche adattamenti teatrali dai suoi libri.

In Italia è già pubblicata da Mondadori (Rosso di rabbia), Salani (Mio papà sa volare, scritto da David Almond) e Babalibri (Il bambino nella bolla, scritto da Margaret Mahy).

La traduttrice

Sara Saorin, laureata alla Scuola Interpreti e Traduttori di Bologna, è co-fondatrice di Camelozampa, per la quale ha tradotto i romanzi, tra gli altri, di Marie-Aude Murail, Christophe Léon, Christian Bobin, Alexandre Jardin e gli albi di Anthony Browne, Tony Ross, Michael Foreman, Quentin Blake, tra cui Zagazoo, Premio Andersen 2017. La sua traduzione di Meno male che il tempo era bello è finalista Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020.

La Casa Editrice

Sarà un 2021 ricco di sorprese per CAMELOZAMPA, con 38 novità in uscita. Dopo aver festeggiato il BOP 2020 come miglior editore per ragazzi in Europa, si prepara a spegnere quest’anno le sue prime 10 candeline.

CAMELOZAMPA è una casa editrice indipendente del padovano, nata nel 2011 e specializzata in picture book e narrativa per bambini e ragazzi, fino a giovani adulti. Produce libri di qualità, prestando grande attenzione a ogni aspetto, dai contenuti ai materiali (con l’utilizzo ad esempio di carta in fibra di mais o certificata FSC). Tra i suoi punti di forza la riscoperta di capolavori internazionali della letteratura per ragazzi, mai arrivati prima in Italia o finiti troppo presto fuori catalogo: tra questi, i titoli di Quentin Blake, Anthony Browne, Jimmy Liao, Tomi Ungerer, Marie-Aude Murail, Guus Kujer e molti altri. A queste riscoperte affianca un lavoro di scouting per dare spazio alla creatività di autori e illustratori italiani, emergenti o già affermati. Dal 2018 Camelozampa è una casa editrice ad alta leggibilità.

www.camelozampa.com