Croce Rossa: La fontana del Graziosi si illumina di rosso

21

Mentre il vessillo con l’emblema dell’organizzazione di volontariato sarà esposto al balcone del Municipio. Sabato 8 maggio in programma l’alzabandiera in piazza Roma

MODENA – La fontana del Graziosi in largo Garibaldi si illumina di rosso, mentre la bandiera della Croce Rossa italiana viene esposta al balcone del Palazzo comunale. Sono i principali gesti con i quali da oggi, lunedì 3 maggio, il Comune di Modena si unisce alle celebrazioni per Giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che ricorre l’8 maggio.

Le due iniziative dureranno per l’intera settimana, fino a domenica 9 maggio; la fontana, in particolare, sarà “colorata” di rosso in collaborazione con Hera servizi energia, mentre la bandiera destinata all’esposizione sarà consegnata nella giornata odierna al sindaco Gian Carlo Muzzarelli da parte di una delegazione della Cri modenese. Inoltre, sabato 8 verrà anche celebrata l’alzabandiera in piazza Roma, davanti a Palazzo ducale: il vessillo dell’organizzazione di volontariato sarà issato alle 8.30 in una cerimonia alla presenza anche delle istituzioni.

Le azioni di vicinanza e sostegno da parte del Comune arrivano nella settimana mondiale della Croce Rossa, che ha appunto il culmine nella giornata dell’8 maggio, ricorrenza della nascita del fondatore. Con la Convenzione di Ginevra del 1864, infatti, Henry Durant diede vita al Movimento internazionale. Obiettivo generale è mettere in risalto l’emblema della Convenzione, come simbolo di protezione e del diritto internazionale umanitario. Sono circa 400 le persone che prestano attività nel comitato di Modena, mentre in Italia i volontari sono 160 mila e nel mondo sono impegnate complessivamente quasi 100 milioni di persone.