Coronavirus, da lunedì 26 aprile revoca dell’ordinanza sulle manifestazioni nel centro storico di Bologna

20

BOLOGNA – Il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha deciso di revocare l’ordinanza che vieta l’utilizzo di strade e piazze del centro storico per ogni tipo di manifestazione, iniziativa ed evento, in vigore dal 12 novembre 2020. La revoca sarà disposta da lunedì 26 aprile 2021, in concomitanza con la collocazione del territorio della Regione Emilia-Romagna in zona gialla, come stabilito dal Governo.

Il Sindaco ha comunicato la decisione durante la riunione odierna del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, che ha condiviso la scelta. Manifestazioni, iniziative ed eventi si potranno svolgere dunque anche nel centro storico nel rispetto delle normative in vigore e delle misure di prevenzione sanitaria.