Cordoglio per la scomparsa di Fernanda Missiroli

21

FORLÌ – A nome del Comune e facendosi interprete dell’intera comunità forlivese, il Sindaco Gian Luca Zattini esprime i sentimenti di cordoglio per la scomparsa di Fernanda Missiroli, donna di solidi valori mazziniani e repubblicani che ha dedicato la sua vita all’impegno politico e civile, dalla lotta antifascista degli anni giovanili fino alle battaglie per l’emancipazione sociale in tutte le sue forme. In Comune, a Forlì, fu Consigliera Comunale dal 1970 al 1973 mentre a livello nazionale ebbe ruoli di spicco ai vertici del Partito repubblicano italiano. Il suo nome è fortemente legato alla nostra Città anche nel ricordo di suo padre, Icilio Missiroli, che di Forlì fu Sindaco per un decennio, a partire dalla metà degli anni Cinquanta. In questo triste momento, l’Amministrazione comunale di Forlì è vicina, nel dolore e nella testimonianza di stima e affetto, ai Familiari e a tutti coloro che con Fernanda Missiroli hanno condiviso impegno nella professione forense, nella politica e nell’associazionismo.