Coppa Italia, domani il Victor San Marino in trasferta a Fratta Terme

8
Thomas Rosti terzino Victor San Marino

SAN MARINO – Il Victor San Marino, dopo il pareggio interno contro la Valsanterno nel campionato italiano di Eccellenza, è già tornato ad allenarsi in vista del secondo turno di Coppa Italia. In palio c’è la qualificazione al terzo turno della competizione calcistica intitolata al compianto Maurizio Minetti, ex presidente del Comitato regionale Emilia Romagna venuto a mancare nel maggio 2021.

Il prossimo avversario degli uomini di mister D’Amore sarà il Fratta Terme, che finora ha eliminato ai tempi supplementari il Gatteo dalla coppa nazionale riservata alle squadre di Eccellenza e Promozione. Il club emiliano, inoltre, ha totalizzato un punto nelle prime due giornate del campionato di Promozione (una sconfitta in trasferta contro il Faenza e un pareggio in casa contro il Bagnacavallo). Il Victor San Marino, se vorrà andare avanti in Coppa Italia, non potrà permettersi nuovi cali di concentrazione dopo quelli visti domenica scorsa all’Acquaviva Stadium e diventare più cinico in attacco.

Il match si terrà mercoledì 22 settembre alle ore 20.30 al centro sportivo “Vasco Spazzoli” di Fratta Terme (Forlì-Cesena) e sarà diretto dall’arbitro Matteo Diversi della sezione di Lugo di Romagna, supportato dal primo assistente Federico Ravaioli e dal secondo assistente Simona Cavallari (entrambi della sezione di Ravenna).

Thomas Rosti, terzino del Victor San Marino, dichiara: “Aver causato il rigore nel primo tempo della partita contro la Valsanterno sicuramente non è stato il massimo, ma sono rimasto comunque concentrato fino alla fine riuscendo persino a segnare il mio primo gol tra i grandi. Sono molto felice di essere andato in rete nel mio Paese e di far parte della squadra che non solo rappresenta San Marino oltre i suoi confini nazionali ma che mi trasmette tante emozioni ogni volta che scendo in campo. Questo gol lo voglio dedicare alla mia famiglia perché mi segue e mi sostiene sempre. Sono anche molto contento del fatto che la squadra sia ancora imbattuta in questa stagione, sebbene ci sia un po’ di rammarico perché volevamo conquistare i tre punti anche contro la Valsanterno.  Nel secondo turno di Coppa Italia giocheremo senz’altro con la voglia di vincere e di andare avanti in questa competizione”.

Thomas Sapori, trequartista del Victor San Marino, afferma: “Non appena sono approdato al Victor San Marino, mi sono ambientato subito e bene perché ho trovato davvero un bel gruppo: sembra quasi che io giochi da una vita con i miei compagni di squadra! Domenica scorsa volevamo dare continuità alla vittoria ottenuta in trasferta contro l’Alfonsine, ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta ad andare oltre il pareggio contro la Valsanterno davanti ai nostri tifosi a San Marino. Siamo partiti male contro gli emiliani, ma l’importante è essere riusciti a rimanere concentrati e a non perdere l’imbattibilità in Eccellenza. Non ho preferenze tra il 4-3-3 e il 4-3-1-2, a me basta giocare dove mi schiera mister D’Amore e dare il massimo per la squadra. Affronteremo il Fratta Terme con il duplice obiettivo di tornare subito alla vittoria e proseguire il nostro cammino in Coppa Italia”.

Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino, asserisce: “È vero che siamo rimasti imbattuti in campionato, ma obiettivamente contro la Valsanterno non abbiamo disputato una bella partita. Dobbiamo lavorare ancora tanto per migliorarci ulteriormente, soprattutto sotto l’aspetto della continuità di gioco: il primo tempo l’abbiamo giocato male, molto male. Per i primi 25-30 minuti della partita, infatti, siamo stati lenti e senza idee. La squadra, in realtà, possiede idee e gioco, ma ha mostrato ciò soltanto nella ripresa. Dobbiamo attaccare la spina dal 1’, non dal secondo tempo.  Ho tolto dal campo Zabre a 10 minuti dalla fine della prima frazione di gioco per scelta tecnica. Riguardo gli altri giocatori che non sono stati della partita come Pedrazzini, Boccioletti e Gaudenzi, invece, posso dire di avere a mia disposizione un’ampia rosa per avere i ricambi giusti al momento giusto durante l’intera stagione. Sono soddisfatto delle prestazioni offerte da coloro che hanno sostituito i calciatori assenti, non può e non deve essere una scusa la mancanza di qualche giocatore a un match. Inoltre, non sono mai stato preoccupato per l’assenza di gol su azione da parte nostra perché la squadra ha sempre fatto molto bene nella fase offensiva. Il gol può arrivare facilmente come può tardare ad arrivare, ma io sono tranquillo finché la squadra crea occasioni. Contro il Fratta Terme scenderemo in campo per vincere, come sempre. La formazione titolare la deciderò dopo le nostre valutazioni che effettueremo nelle prossime ore sulle condizioni di salute dei giocatori”.