I controlli della Polizia Municipale di Parma a San Leonardo e Centro Storico

72

Il servizio di controllo è stato effettuato con l’impiego di due ispettori e otto agenti

Polizia municipalePARMA –  Nel pomeriggio di ieri  il personale della Polizia Municipale, afferente alla Struttura Operativa Tutela della Città, nell’ambito dei servizio mirato per il Progetto sicurezza, ha effettuato attività di controllo stradale nel quartiere San Leonardo ed ha monitorato le aggregazioni giovanili  nelle zone del Centro Storico.

Il servizio è stato effettuato con l’impiego di due ispettori e otto agenti.

Nel primo pomeriggio quattro agenti hanno effettuato attività di Polizia Stradale nel quartiere San Leonardo, contestando 8 violazioni al codice della strada, per mancate revisione dei mezzi in circolazione e 2 sanzioni relative alla mancanza di copertura assicurativa di responsabilità civile verso terzi.

Contemporaneamente quattro agenti e due ispettori hanno concentrato la loro attività nella zona del mercato rionale di piazza Ghiaia al fine di contrastare il fenomeno dei venditori abusivi.

In prossimità del Palazzo della Provincia di Parma era stato, infatti, segnalato un uomo intento ad armeggiare vicino ad una bicicletta.  Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato il soggetto che è stato fermato ed accompagnato al comando dei Polizia Municipale dove è stato denunciarlo a piede libero per tentato furto,  danneggiamento ai beni pubblici ed per inottemperanza a misure di prevenzione.

Nella seconda parte del pomeriggio gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato attività di monitoraggio delle aggregazioni  giovanili in  piazza Duomo, vicolo del Vescovado,  vicolo S Brigida, piazzale Battisti, galleria Polidoro  e Bassa dei Magnani, via Mazzini e p.za Garibaldi.

Hanno identificato 4 persone, una  di queste è stata sanzionata ai sensi del Regolamento di Polizia Urbana per accattonaggio petulante. Durante queste attività sono state identificate 36 persone e controllati 7 veicoli.