Controlli della Polizia Locale, ritirate le patenti e denunciate due persone che si sono rifiutate di sottoporsi agli esami tossicologici

6
polizia locale auto

RIMINI – Nella serata di giovedì 29 dicembre il personale della squadra di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Rimini ha segnalato alla Prefettura due ragazze e due ragazzi perché trovati in possesso di modiche quantità di cocaina e eroina. Una delle due ragazze è stata anche denunciata all’autorità giudiziaria perché, trovata in compagnia del ragazzo con l’eroina e avendo all’interno del veicolo una bottiglia in plastica con un foro circolare e parte di una cannuccia in vetro utilizzata per assumere lo stupefacente inspirandolo, si è rifiutata di sottoporsi ad accertamenti sanitari. Il veicolo di proprietà della conducente è stato pertanto sottoposto al sequestro amministrativo ai fini della confisca e la patente di guida stata ritirata.

Stessa sorte per un cittadino di San Marino che al momento del controllo manifestava sintomi compatibili con l’uso di sostanze stupefacenti assunte di recente e si è rifiutato di sottoporsi agli esami tossicologici, per questo motivo è stato denunciato (ai sensi dell’articolo 187 del codice della strada) e gli è stata ritirata la patente di guida.