Contributi per l’affitto in fase di pagamento per le 555 pratiche finanziate con fondi comunali

29

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Sono in fase di pagamento i contributi che la Giunta comunale ha deliberato di finanziare alla fine del 2023 – con le risorse originariamente destinate alla morosità incolpevole – per accogliere un maggior numero di richieste con riferimento al Bando Affitto 2022.

Lo stanziamento di oltre 680 mila euro aveva infatti consentito all’Amministrazione comunale lo scorrimento delle graduatorie, ammettendo altre 555 istanze i cui beneficiari hanno ricevuto – o riceveranno in questi giorni – i contributi mirati a sostenere, per i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica, il costo del canone di locazione della propria abitazione di residenza.

Ad oggi, 1581 pratiche – sulle 1884 presentate in adesione al Bando regionale e considerate valide – hanno avuto accesso a questa misura di supporto, che prevede una somma fissa pari a tre mensilità dell’affitto, in ogni caso per un importo non superiore ai 1500 euro. Per le restanti 303 istanze che ancora restano inevase, il diritto a ricevere il contributo non decade, ma resta valido in attesa di nuovi fondi regionali dedicati che consentano di procedere in tal senso.