Consiglio comunale, le delibere approvate

8

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato due delibere di variazione del bilancio 2021, in parziale applicazione dell’avanzo di esercizio del 2020.

La prima riguarda una rimodulazione di entrate e spese ed è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Matteo Lepore sindaco, Movimento 5 stelle, Anche tu Conti) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Bologna Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Stesso esito per l’immediata esecutività della delibera.

La seconda riguarda il riconoscimento di un debito fuori bilancio, a seguito di una sentenza del Tar sul regolamento dell’occupazione di suolo pubblico per impianti di telefonia mobile, ed è stata approvata con con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Matteo Lepore sindaco, Movimento 5 stelle, Anche tu Conti) e 10 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Bologna Salvini premier, Bologna ci piace). Stesso esito per l’immediata esecutività della delibera.