Consiglio comunale di Bologna, le delibere approvate

25

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio comunale ha approvato due delibere.

La prima riguarda gli indirizzi programmatici per il sostegno alle imprese e al lavoro nel quadro delle politiche nazionali e regionali per il rilancio del Paese dopo la crisi da Covid-19, ed è stata approvata con 16 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 astenuti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, Fratelli d’Italia, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).

La seconda delibera riguarda la restituzione al patrimonio dello Stato di alcune aree trasferite al Comune di Bologna nell’ambito del federalismo demaniale ed è stata approvata con 17 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 non votanti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, Fratelli d’Italia, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).