Consiglio comunale di Bologna, le delibere approvate

33

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato sei delibere: la prima riguarda le misure organizzative per lo svolgimento delle sedute di Consiglio comunale in aula consiliare ed è stata approvata con 30 voti favorevoli (Partito Democratico, Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna) e 1 voto contrario (Insieme Bologna). Stesso esito per l’immediata esecutività della delibera.

La seconda delibera con l’approvazione del Regolamento sulla nuova Imu è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), così come la sua immediata esecutività.

La terza delibera sulle aliquote Imu previste per il 2020 è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), mentre la sua immediata esecutività è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 11 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).

Approvata, con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), anche la delibera con modifiche al Regolamento delle Entrate comunali a seguito delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2020. Stesso esito per la sua immediata esecutività.

Di seguito è stata approvata, con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), la delibera che conferma, anche per il 2020, le tariffe Tari del 2019. La sua immediata esecutività è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).

Infine, il Consiglio comunale ha approvato una modifica al Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. La delibera è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro) e 7 astenuti (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna), così come la sua immediata esecutività.