Consegnato il Premio di Laurea “Roberto Allodi”

19

Attribuito a Itaco Berritta, laureato magistrale in Ingegneria Civile, per la tesi “Studi per l’allestimento di una camera di calibrazione per prove su pavimentazioni stradali ad elementi lapidei”

PARMA – È Itaco Berritta, laureato magistrale in Ingegneria Civile, il vincitore 2020 del Premio di Laurea “Roberto Allodi”, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma su iniziativa delle figlie e della moglie dell’imprenditore Roberto Allodi, prematuramente scomparso nel 2000. La consegna è avvenuta nella Sede didattica di Ingegneria durante la seduta di laurea magistrale in Ingegneria Civile.

Il premio, dell’importo di 1.100 euro, era rivolto a laureati magistrali in Ingegneria Civile, in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio e in Architettura dell’Università di Parma che avessero discusso nell’anno accademico 2017/2018 tesi relative allo “sviluppo sostenibile”.

La Commissione, formata dai docenti Chiara Vernizzi e Andrea Spagnoli in rappresentanza del Dipartimento di Ingegneria e Architettura e da Daniela Allodi in rappresentanza della famiglia Allodi, ha riscontrato nella tesi di Itaco Berritta (“Studi per l’allestimento di una camera di calibrazione per prove su pavimentazioni stradali ad elementi lapidei”, relatori i docenti Felice Giuliani ed Erika Garilli), una particolare attenzione a tematiche di sostenibilità connesse alla sperimentazione di sistemi e strumenti di valutazione della risposta delle pavimentazioni in pietra (storiche e non) al variare di importanti parametri costruttivi allo scopo di portare alla formulazione di nuovi modelli per individuare le soluzioni tecniche che meglio rispondono a rinnovate esigenze prestazionali ed economiche.

La Commissione ha ritenuto meritevole di segnalazione anche la tesi di Giuseppe Carpentieri, laureato magistrale in Architettura, su “Rigenerazione a Salerno. La rigenerazione urbana attraverso la bioeconomia’” (relatore il docente Paolo Ventura).

Il Dipartimento di Ingegneria e Architettura ha ringraziato la famiglia dell’imprenditore Roberto Allodi e l’Impresa Allodi S.r.l. di Parma per l’attenzione e il sostegno dimostrati in questa e altre occasioni nei confronti dell’Ateneo e dei suoi studenti e laureati. Dal canto suo Daniela Allodi ha sottolineato come il sostegno del territorio sia fondamentale per offrire ai giovani condizioni ottimali per proseguire la loro formazione e impegnarsi in quell’attività di ricerca indispensabile alle imprese per reggere le sfide della competizione globale.