Concluso a Fiorenzuola il Campionato Europeo pista Junior e Under 23

15

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – Si sono chiusi ufficialmente ieri a Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) gli Europei di Ciclismo su Pista categorie Under 23 e Junior.

Ad aprire il programma sono state le Donne Junior con la prova dei 500 metri, vinta dalla Vanhove (Belgio), davanti alla Biletska (Ucraina) e alla Kouame (Francia).

Tra gli Uomini Under 23 è il tedesco Gross a spuntarla sul connazionale Hohne. Chiude il podio il russo Smirnov. Lea Sophie Friedrich si conferma protagonista assoluta della velocità: ennesimo successo, anche nel keirin. Ha preceduto le polacche Sibiak e Seremak. Sempre un tedesco, Anton Hohne, si aggiudica il Keirin Uomini Under 23, davanti all’olandese Kool e al polacco Sztrauch.

A chiudere il programma le corse a punti finali degli omnium: per le donne under 23, la vincitrice è la russa Novolodskaya, seguita dalla polacca Wiktoria Pikulik e dalla lituana Baleisyte. Tra gli uomini Junior ad imporsi è l’olandese Van Belle, sul tedesco Teutenberg e il francese Le Huitouze. Negli uomini Under conquista la maglia Syritsa, davanti a Vogel e Van Den Bossche. L’ultimo titolo assegnato è quello delle donne Junior, conquistato da Nikola Wielowska. Argento per Flaive Boulais (grazie alla vittoria dell’ultima volata) e bronzo per la portoghese Daniela Campos.

TUTTI I RISULTATI SUL SITO UFFICIALE UEC

Alcune immagini della giornata (credit Foto Cantalupi)