Commemorazione della tragedia del Pendolino, nel 26° anniversario la cerimonia in San Savino

12

PIACENZA – Si terrà giovedì 12 gennaio alle 11, nella Basilica di San Savino, la celebrazione religiosa in memoria delle vittime dell’incidente che 26 anni fa provocò, all’imbocco della stazione ferroviaria di Piacenza, il deragliamento del treno Etr Botticelli, causando la morte di otto persone.

A seguire, la cerimonia organizzata dal Dopolavoro Ferroviario prevede gli interventi delle autorità e l’incontro con i familiari di Agatina Carbonara, Gaetano Morgese, Francesco Ardito, Pasquale Sorbo, Lorella Santone, Lidio De Santis, Carmela Landi e Cinzia Assetta. A rappresentare l’Amministrazione comunale nell’occasione sarà la presidente dell’assise cittadina, Paola Gazzolo.

Successivamente, presso la stazione ferroviaria, avrà luogo la benedizione della stele eretta in ricordo di coloro che persero la vita quel giorno.