“Come sono diventato stupido” il 18 gennaio al Teatro Fabrizio De Andrè

Terzo appuntamento della stagione teatrale OFF2 2019/2020 dell’ Associazione Quinta Parete

CASALGRANDE (RE) – Sabato 18 gennaio prosegue la stagione teatrale OFF2 al Teatro Fabrizio De Andrè organizzata dall’ Associazione Quinta Parete con lo spettacolo Come sono diventato stupido della Compagnia Teatro Binario 7.

Riparte l’anno e ripartono anche gli attesissimi appuntamenti della stagione teatrale OFF2 2019/2020 organizzata dall’Associazione Quinta Parete al Teatro De Andrè di Casalgrande.

Sabato 18 gennaio sarà la compagnia Teatro Binario 7 di Monza a calcare il palco con un’allegra pièce teatrale tratta dal romanzo rivelazione di Martin Page, Come sono diventato stupido.

Lo spettacolo è una commedia brillante che, con un ritmo incalzante, favorisce allo spettacolo un taglio comico e drammatico allo stesso tempo portandolo, a tratti, a diventare una vera e propria satira sociale.

La drammaturgia racconta di Antoine, una persona particolarmente dotata, più della media, che ha capito che la sua curiosità intellettuale è una condanna. Per risolvere il problema dell’intelligenza tenta varie strade fino a quando prenderà la decisione definitiva, diventare stupido. Lo farà attraverso gruppi di educazione al suicidio, abuso di farmaci, ipotesi di lobotomia, lunghe serate trascorse a giocare a Monopoli.

Ma non è così facile, il percorso è più accidentato di quanto sembri. Lui vorrebbe dimenticare di capire, appassionarsi alla quotidianità, credere nella politica, comprare bei vestiti, seguire gli avvenimenti sportivi, fantasticare sull’ultimo modello di automobile, guardare con interesse e partecipazione emotiva i programmi televisivi. Vorrebbe tutto questo. E soprattutto vorrebbe stare bene con gli altri, non capirli, ma essere come loro, fra di loro, uno di loro, e come loro condividere le stesse cose.

La stagione proseguirà con altri tre appuntamenti dall’8 febbraio al 28 marzo 2020. Calcheranno il palco del De Andrè alcune delle compagnie più applaudite del teatro contemporaneo: la compagnia parmigiana Teatro Del Cerchio con Barbablù, il Centro Teatrale Mamimò con Nessuna pietà per l’arbitro e ancora la compagnia Teatro Invito di Lecco con un classico di Wiliam Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate.

E’ possibile prenotare o acquistare i biglietti per lo spettacolo chiamando il teatro negli orari di apertura della biglietteria e contattando l’Associazione Quinta Parete. Ricordiamo, infine, che la sera dello spettacolo la biglietteria aprirà alle ore 20:00.

Info e prenotazioni

Teatro De Andrè Piazza Ruffilli 1 Casalgrande (RE)
Tel. 0522.1880040 // cell. 334.2555352 – info@teatrodeandre.it
segreteria@quintaparete.org //cell. 342-9337099
Martedì – Giovedì dalle 15.30 alle 19.30
Mercoledì – Venerdì – Sabato dalle 9.00 alle 13.00

Quinta Parete – Largo Verona 4, Sassuolo (MO)
Mail: comunicazione@quintaparete.org
Web: www.quintaparete.org
Facebook: www.facebook.com/CompagniaQuintaParete
Instagram: https://www.instagram.com/quinta_parete
Twitter: http://twitter.com/QuintaParete