Colpito da un infarto mentre andava al lavoro

49enne salvato da due agenti della polizia municipale di Cesena – Montiano

polizia- municipaleCESENA – Sono stati due agenti della Polizia Municipale di Cesena – Montiano i primi a soccorrere questa mattina un automobilista di Sarsina colto da un infarto mentre si recava al lavoro da Amadori. Gli agenti, che effettuavano un rilievo a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla stessa via in mattinata, hanno notato una Renault Scenic che procedeva verso la Via San Vittore lampeggiando nella loro direzione. A un tratto l’auto si è arrestata all’altezza del parcheggio della ditta Amadori e l’uomo alla guida ha cominciato a colpirsi ripetutamente sul torace tentando di uscire dall’abitacolo e urlando “Soffoco”.

Gli agenti della Pm hanno immediatamente raggiunto il 49enne, che nel frattempo aveva perso i sensi, allertando i soccorsi e segnalando un codice di massima gravità. Presente, oltre ai due agenti, anche un dirigente della ditta Amadori che ha portato con sé alcune coperte su cui, in attesa dei soccorsi, è stato disteso il corpo senza sensi del dipendente. Una volta arrivati sul posto con ambulanza e auto medica, gli operatori del Pronto soccorso dopo un primo accertamento hanno trasferito d’urgenza il 49enne al “Bufalini” di Cesena.