Ciak, si gira! Pupi Avati a Minerbio mercoledì 24 novembre

23

BOLOGNA – ll regista Pupi Avati sarà ospite mercoledì 24 novembre a Minerbio per un incontro dedicato alla sua cinematografia sul territorio.

Sarà una “passeggiata per ricordi e immagini”, in cui proprio l’autore condurrà il pubblico in un itinerario nei luoghi che hanno ispirato alcuni dei suoi film più emblematici e che sono legati all’esperienza maturata a Minerbio.

L’evento si terrà al Nuovo Cinema Mandrioli di Ca’ de Fabbri, luogo fortemente rappresentativo della tradizione culturale locale e si articolerà in due momenti: alle 20.30 l’intervista al regista moderata dal giornalista Cristiano Governa, a seguire la proiezione del suo ultimo lavoro sul grande schermo, il film “Lei mi parla ancora”, Italia 2021. Introduce e presenta l’evento il Sindaco Roberta Bonori.

L’ingresso è gratuito.

Consigliata prenotazione a cultura@comune.minerbio.bo.it, 3351622887

L’evento è realizzato dal Comune di Minerbio con la collaborazione di Destinazione turistica Bologna metropolitana e Bologna Welcome e conclude il progetto di Cineturismo  “Ciak, si Gira!”  , che nel corso del 2021 ha raccontato il paesaggio bolognese, dall’Appennino alla Pianura, attraverso tre grandi autori del cinema: i registi Pupi Avati e Giorgio Diritti e lo scenografo Gino Pellegrini.

Ciak, si gira!, inaugurato a luglio, è un progetto sostenuto da Destinazione turistica Bologna metropolitana e Bologna Welcome, organizzato dalle Unioni dei Comuni dell’Appennino Bolognese, Reno Lavino Samoggia, Reno Galliera e dai comuni di Alto Reno Terme, San Giovanni in Persiceto e Minerbio, in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna.