Cesenatico: il 10 agosto Lucio Dalla in riva al mare con Ciri Ceccarini

31

Nella notte di San Lorenzo: “Sarà una vera sera dei miracoli”

RIMINI – Lucio Dalla in riva al mare domani, martedì 10 agosto 2021, a partire dalle 20 al Bagno Tosca 84 di Cesenatico con l’omaggio del cantautore e performer Ciri Ceccarini, voce e chitarra, e le note del Maestro Antonio Patané, pianista, compositore, arrangiatore e vocalist che nel corso dello spettacolo su Lucio Dalla alterna note e interventi leggeri, grazie alla sua naturale verve comica.

Quello che lega l’artista Ciri Ceccarini a Lucio Dalla è un rapporto saldatosi nel tempo e fondato proprio sulla necessità di non spegnere mai la memoria su una genialità, quella di Dalla, che dovrà restare immortale.

È stato esattamente questo lo spirito che il 4 marzo 2012, esattamente in contemporanea con l’addio all’autore de Le rondini ha visto Ciri coinvolgere numerosissimi artisti da tutta l’Emilia Romagna e non solo, invitandoli, in meno di 72 ore, a prendere parte a un happening-jam session live andato in scena al teatro comunale di Bellaria con pubblico accorso da ogni dove.

Da allora l’omaggio a Lucio Dalla, firmato Ciri Ceccarini, non si è mai spento, rinnovandosi sempre nei migliori teatri, piagge o – come nell’appuntamento attuale di Cesenatico – spiagge di tutta Italia.

Nel 2016 Ciri ha trionfato con un delicatissimo e riuscito omaggio al Maestro nella finale della sezione Editi della sesta edizione del Concorso Canoro Nazionale “Premio Silvano Soprani” di Morciano. Ceccarini si è esibito in una versione unplugged de “Il gigante e la bambina”, accompagnato al pianoforte anche in quel caso dal maestro Antonio Patané che ha curato anche il nuovo arrangiamento del brano scritto da Dalla per Ron, per il quale Ciri e Antonio hanno ricevuto apprezzamento e complimenti da parte del pubblico e della critica.

Negli anni Ceccarini ha inoltre preso parte a numerosi appuntamenti organizzati a Bologna dalla Fondazione Lucio Dalla in ricordo del grande artista, durante i quali ha avuto modo di esibirsi al fianco di numerosi artisti legati al fantastico mondo di Lucio Dalla, prima fra tutte la grande Iskra Menarini.

“Suoniamo nella notte di San Lorenzo, famosa per le stelle cadenti. Omaggeremo ancora una volta la memoria più che mai viva e presente di Lucio Dalla nella suggestiva, particolare bellezza del lungomare di Cesenatico che incarna una Romagna un po’ diversa dalla Rimini che cantava Lucio, meno glam e più genuina ma bella e romantica come solo la nostra riviera sa essere” dichiara Ciri Ceccarini.

“Sarà insomma il palcoscenico perfetto per portare in scena una vera e propria sera dei miracoli”.