Cesena amica delle api, arriva un questionario per la città

35

C’è tempo fino al 10 maggio

CESENA – Un “quiz” per conoscere meglio il mondo delle api che hanno trovato in Cesena una città amica. Da lunedì 27 aprile sul sito del Comune e sui canali social dell’Ente è disponibile un questionario preparato nella cornice del progetto BeePathNet per sondare la percezione e il grado di conoscenza dei cesenati come delle altre 5 città partner (Lubiana, Amarante, Budapest, Bydgoszcz, Nea Propontida) nei confronti degli insetti impollinatori, delle pratiche di apicoltura e dei prodotti dell’alveare.

Il questionario è lo strumento attraverso il quale si cercherà di valutare l’impatto sui cittadini delle azioni di sensibilizzazione e comunicazione programmate per i prossimi mesi ed è pensato per raccogliere le risposte anonime prima e dopo le azioni. Per questo motivo tutti i cittadini del Cesenate sono invitati a partecipare al questionario (https://www.1ka.si/a/265437&language=8&language=8) a cui si potrà rispondere fino al 10 maggio. Conclusa questa prima fase, inoltre, il prossimo autunno le domande saranno riproposte nelle stesse modalità per valutare se e quanto le azioni svolte sono riuscite ad aumentare il livello di conoscenza dei cittadini sui temi del progetto.

Il progetto BeePathNet, finanziato nell’ambito del programma URBACT III, all’interno della call Transfer Network, intende creare una rete europea di città amiche delle api, che possano riconoscere il valore del ruolo degli impollinatori nel rispetto della biodiversità e come strumento utile all’agricoltura e al benessere delle persone e che consenta alle città di implementare piani d’azione strategici e sostenibili per l’apicoltura urbana.