Cesena, abbattimento necessario per alcuni alberi malati e instabili

Nuove piantumazioni sostitutive in arrivo

CESENA – Il settore Verde Pubblico del Comune di Cesena, dopo un’attenta verifica, ha disposto l’avvio dell’abbattimento di alcuni alberi che si trovano in vari viali o parchi della città e che non presentano più i requisiti minimi di sicurezza.

Si tratta di piante con prescrizione di abbattimento nell’ambito del monitoraggio fitostatico eseguito da agronomi specializzati della società Agri2000, che opera da molti anni nel settore delle verifiche di stabilità degli alberi in varie regioni italiane.

Per le situazioni in cui sono previsti, sono stati ottenuti i pareri/autorizzazioni di Servizio Fitosanitario Regionale, Soprintendenza, Carabinieri-Forestali.

Inoltre, verrà eseguita come di consueto una compensazione (ossia nuove piantumazioni), con un numero di alberi almeno pari a quelli abbattuti.

È cura del Comune che il patrimonio arboreo complessivo non diminuisca: nel periodo 2014-2019 il saldo tra nuovi alberi e piante abbattute è in attivo per oltre 2.400 unità.