Centro tennistico “Leoncavallo”, pubblicato il bando

comune-di-cattolica-stemmaPrevisto l’investimento complessivo di oltre 2.530.000 euro, il contributo pubblico massimo pari al 36%. Gli operatori del settore che intendono proporre candidature o progetti migliorativi hanno tempo sino al 16 Novembre

CATTOLICA (RN) – Dopo il complesso iter amministrativo previsto dal Codice degli Appalti, giunge finalmente in pubblicazione il bando comunitario per l’assegnazione del Project Financing per la riqualificazione e gestione del Centro tennistico “Leoncavallo”.

IL PROGETTO. E’ previsto un investimento complessivo di oltre 2.530.000 euro, con un contributo pubblico massimo pari a circa il 36 % (poco più di un terzo) mentre la differenza è totalmente a carico del concessionario privato. Il progetto posto a base di gara è stato proposto da un’ATI composta da un consorzio costruttore ed una associazione sportiva tennistica che gestirà l’impianto; tale progetto, che potrà essere oggetto di miglioramenti in sede di gara, prevede la realizzazione di 8 campi da tennis, tre dei quali coperti, 2 campi da padle, la ristrutturazione degli spogliatoi e la realizzazione di un nuovo edificio destinato ad una Top-School tennistica ed ad un circolo tennis di alto livello. Completa l’intervento la razionalizzazione delle dotazioni a parcheggio e verde e la riqualificazione degli spazi verdi. II progetto, tra l’altro, è stato inserito nell’ambito delle azioni per la “Rigenerazione Urbana” di aree degradate per le quali il Comune ha presentato una ulteriore richiesta di finanziamento alla Regione Emilia Romagna.

LE TAPPE. La proposta è stata presentata in novembre ed è stata oggetto ad una verifica con gli uffici preposti sino alla dichiarazione di fattibilità del 9 luglio. L’11 luglio la proposta è stata dichiarata di pubblico interesse da parte della Giunta Comunale ed il 30 luglio il Consiglio Comunale ha proceduto all’inserimento dell’opera nel Programma Triennale dei lavori pubblici. Il tutto come puntualmente previsto dalla norma che disciplina questa tipologia di concessioni (dette in Partnerariato Pubblico Privato). Tutti gli operatori del settore che intendono proporre candidature e/o progetti migliorativi o alternativi ora hanno sino al 16 Novembre (termine di scadenza del bando) per farlo. L’amministrazione comunale sarà lieta di accoglierle e di valutarle come prescritto dalla legge.

IL SINDACO. “Tempi serrati, tutti alla luce del sole, nella massima trasparenza e senza alcuna sbavatura come maldestramente cerca di far credere qualche “professionista della denigrazione”. L’obiettivo è dare concreta e prossima attuazione ad un mio impegno assunto con la Città in campagna elettorale. Il circolo tennistico di via Leoncavallo – commenta il sindaco Gennari – è una lacerazione urbana che merita di essere ricucita attraverso una riqualificazione di alto profilo che rappresenterà l’avvio di un nuovo processo rigenerativo del Polo sportivo congiuntamente alla ristrutturazione dello Stadio Calbi e al recupero del VGS. La pubblicazione del bando segna un passaggio di grande importanza: un punto di non ritorno verso il nuovo rinascimento Cattolichino”.