Centro Musica, per il compleanno 15 giovani band sul palco

12
Centro Musica, Divinae Miranda

Sabato 11 maggio, alle 21, una RevolJam a partecipazione libera e dalle 22 all’Off, il concerto dei gruppi locali selezionati con una call. Si chiude con dj set fino a notte

MODENA – Una serata di musica live, che prosegue fino a notte con un dj set, celebra sabato 11 maggio il trentesimo compleanno del Centro Musica di Modena, la struttura all’interno del 71MusicHub di via Morandi 71 che promuove la produzione musicale giovanile. E sono proprio 15 giovani band locali, di Modena e Bologna, che, a partire dalle 22, saliranno sul palco dell’Off di via Morandi per proporre la propria musica spaziando dal cantautorato all’hip hop, dall’elettronica al folk anglosassone per arrivare fino all’horror punk. Le band che partecipano al concerto sono Riccardo Masetti, Contromisura, Tizio Bononcini, Divinae Miranda, Black Out, Vision Division, Cerchi Sonori, Vampa, Ellen River, Amyy, Sidro, Federica Zuddas, The Overlooks, T.I.N.A., Adrenalinea e sono state selezionate tramite una call (aperta in tutta la regione) promossa dal Revol Wave Orchestra, collettivo di gruppi musicali modenesi, in collaborazione con l’associazione Stoff con l’obiettivo di offrire agli artisti l’occasione di presentare il proprio repertorio in uno dei locali di musica dal vivo più importanti della regione.

La serata però inizia alle 21 con la RevolJam, jam session a partecipazione libera che prosegue fino alle 23 nella sala 1 di MrMuzik (le sale prova del Centro Musica) insieme al Loungeroom dj set. All’Off, dopo il concerto, la serata proseguirà con dj set fino a notte. Tutti gli eventi della serata di festa sono a ingresso libero e gratuito.

Gli appuntamenti serali concludono un’intera giornata di festa per i trent’anni della struttura che comincia al mattino, alle 11.30, alla Torre del Centro Musica con il talk “Avere 30 anni” al quale partecipano artisti, curatori e collaboratori che, dagli anni ’90 a oggi, hanno contribuito all’attività del Centro. Nel pomeriggio, alle 14, sarà svelata l’installazione multimediale “Drawdown” creata in collaborazione tra il musicista modenese Riccardo La Foresta e l’artista visiva texana Lisa B. Woods nell’ambito del progetto “City to City” per Modena Città creativa Unesco per le Media arts. L’installazione rimarrà attiva fino alle 20.

Il Centro Musica è nato nel 1994 come Centro regionale per la promozione e produzione musicale giovanile. È sostenuto dall’amministrazione comunale, dalla Provincia e dalla Regione e si rivolge a musicisti e operatori del settore musicale con le cinque sale prova Mr.Muzik, il locale per musica dal vivo Off, lo spazio coworking, la Torre per le residenze, un ufficio di consulenza.

Fin dalla nascita ha svolto attività di promozione di eventi e attività musicali e di formazione per musicisti e figure professionali della filiera musicale con corsi come Rockimpresa e la residenza per giovani band Fronte del palco; i seminari per fonici Live Sound Education e la formazione per progettazione di eventi Live & Sound che hanno visto la partecipazione di ospiti e docenti del calibro di Gino Paoli, Luca Barbarossa ed Elio e Faso di Elio e le storie tese per la rassegna Concerti e incontri, Jovanotti, che ha incontrato gli studenti, Cristina Donà per Fronte del palco, i Modena city ramblers e il maestro Luciano Pavarotti, con i 99 Posse, per la Festa della musica.

Negli ultimi anni si è sviluppata l’attività legata alle residenze artistiche con Soundtracks, percorso di integrazione tra i linguaggi musicali e cinematografici e (so)niche, sulla musica sperimentale contemporanea, e quella per formare figure professionali dello spettacolo dal vivo: il corso di videomaking Urban Video, per tecnici audio Inside Tech; per figure professionali della filiera musicale Inside Live. L’attività di sostegno alla creatività viene svolta prevalentemente attraverso Sonda – Talent Oriented, rivolto agli artisti della regione.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito. Dettagli sul sito www.musicplus.it e sui canali social del Centro Musica di Modena su Facebook e Instagram.