Centri estivi 2022, le famiglie possono richiedere i contributi per sostenere i costi di frequenza (FOTO)

3

Al momento sono oltre 34 i centri estivi privati accreditati

CESENA – Favorire la massima partecipazione e garantire ai più piccoli un’estate all’insegna della socialità e del divertimento. In vista della ripartenza dei Centri estivi, l’Amministrazione comunale di Cesena ha pubblicato il bando per l’assegnazione alle famiglie dei contributi per la frequenza per i bambini e le bambine dai 3 ai 13 anni.

Nati come luoghi di vacanza in cui, attraverso attività ludico-educative, i bambini e i ragazzi rafforzano le amicizie creando nuovi legami, anche quest’anno i Centri estivi – privati accreditati e comunali – proporranno su tutto il territorio un ampio ventaglio di offerte: laboratori di scrittura, disegno, pittura, musica, sport, teatro, e tanto altro ancora.

“Per loro natura – commenta l’Assessora ai Servizi per la Persona e la Famiglia Carmelina Labruzzo – i Centri estivi hanno il duplice scopo di accompagnare i piccoli anche dopo la conclusione dell’anno scolastico e di sostenere le famiglie consentendo a tutti di conciliare i tempi lavorativi con la sfera privata. Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna possiamo finanziare i bonus per le famiglie con figli dai 3 ai 13 anni (17 se con disabilità certificata), nati dal 2009 al 2019. Grazie a questo aiuto concreto, ciascuna famiglia potrà contare su un contributo massimo di 336 euro a figlio – nel limite di 112 euro a settimana – per la frequenza”.

I contributi concorreranno alla copertura totale o parziale, in funzione del costo effettivo, della rata di frequenza settimanale. Per fare richiesta è necessario presentare l’attestazione Isee 2022 o, in alternativa per chi non ne fosse in possesso, quella 2021, con limite massimo di reddito entro i 28 mila euro. Inoltre, potranno essere ammessi al contributo per l’abbattimento della quota di iscrizione i bambini e i ragazzi con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992 di età compresa tra i 3 e i 17 anni (nati all’01/01/2005 ed entro il 31/12/2019) indipendentemente dall’attestazione Isee delle famiglie.

L’accesso al contributo è subordinato all’iscrizione del minore ad uno dei centri estivi accreditati dal Comune di Cesena e che hanno aderito al Progetto Regionale. L’elenco dei Centri Estivi convenzionati presso il Comune è consultabile sul sito istituzionale al seguente link: https://www.comune.cesena.fc.it/scuola/centriestivi. Le domande di contributo dovranno essere presentate dal 12 maggio al 12 giugno esclusivamente online (http://www.comune.cesena.fc.it/servizionline/scuola), utilizzando le credenziali SPID. In caso di difficoltà nella compilazione della domanda online è possibile richiedere un appuntamento presso lo Sportello Facile e l’Agenzia per la famiglia, siti all’interno dell’edificio comunale, entrata lato Rocca (0547-356235). Successivamente alla scadenza per la presentazione delle domande online, verrà elaborata una graduatoria distrettuale delle famiglie individuate come possibili beneficiari del contributo, fino ad esaurimento del budget distrettuale.