Cattolica, zona artigianale: si rifanno gli asfalti

32

Ripristino atteso in uno dei “cuori pulsanti” del territorio cittadino. Dalla prossima settimana lavori prenderanno avvio dalla via Respighi e proseguiranno per via Rota, Largo Porter, via Novaro

CATTOLICA (RN) – Prosegue l’opera di riqualificazione delle arterie stradali cittadine da parte dell’Amministrazione di Cattolica. Dalla prossima settimana avrà avvio il rifacimento dei manti stradali nella zona artigianale, uno dei “cuori pulsanti” del territorio comunale al confine con San Giovanni in Marignano. I lavori rappresentano una parte del sesto lotto dell’Accordo quadro triennale siglato da Palazzo Mancini e “sbloccato” durante l’ultimo Consiglio Comunale e dopo l’approvazione della Giunta dei nuovi progetti esecutivi.

Questa tranche di lavori interesserà l’area artigianale. In particolare le strade su cui si interverrà saranno: Via Rota, Largo Porter, Via Respighi, Via Michele Novaro. Si tratta di vie che presentano un fondo stradale degradato alla luce del transito di mezzi pesanti diretti alle attività presenti nell’area. A tale ragione sono previste scarifiche profonde e stesure di binder (uno strato bituminoso di collegamento), che si adotta soprattutto per strade a traffico pesante, ed infine la posa del più superficiale tappeto di usura. In tali tipi di strada risulterebbe troppo oneroso fare un unico strato ricco di bitume cosicché lo strato di usura costituisce il piano viabile mentre il binder resiste ai carichi e assolve alla funzione di collegamento. Per queste asfaltature è previsto un investimento di oltre 340mila euro. I nuovi manti stradali dovrebbero essere completati entro il 30 maggio, la verniciatura della segnaletica orizzontale verrà realizzata nelle settimane successive.

“Un intervento oneroso – commenta il Sindaco Mariano Gennari – ma assolutamente necessario, in cui si scaverà a fondo per ripristinare lo stato ottimale della viabilità. È un’area nella quale non si è mai intervenuto, parliamo di oltre vent’anni. Sicuramente da quando è stata realizzata la zona. Questi lavori serviranno a ridare dignità e decoro a tutta alla nostra zona artigianale. Poco alla volta riqualificheremo, secondo la disponibilità delle risorse, tutte le strade di Cattolica. Stiamo portando avanti un lavoro lungo, che ha avuto avvio dall’inizio della nostra Amministrazione, in modo da restituire ai cittadini una rete viaria totalmente migliorata”.