Cattolica JaZzFeeling Festival

16
Belluzzi – Olivieri

Musica meravigliosa nell’elegante Piazza Roosevelt. Si parte il 14 luglio

CATTOLICA (RN) – Inaugura giovedì 14 luglio il 1° Cattolica JaZzFeeling Festival che fino a Giovedì 18 Agosto, ogni giovedì per 6 date, vedrà librarsi le note del grande JaZz nella Regina dell’Adriatico.

L’evento, fortemente voluto dal Vicesindaco Alessandro Belluzzi, ha la direzione Artistica di Diego Olivieri, che ha coinvolto musicisti jazz di grande esperienza, in 6 date tematiche che sapranno trasmettere le varie sfaccettature del jazz. Musica raffinata musica e per tutti, in una suggestiva location come Piazza Roosevelt di Cattolica, innanzi al Comune.

Sei concerti jazz con accesso gratuito che saranno davvero emozionanti e spazieranno dal jazz latino alle sonorità african jazz, dal rap, funk e black music al be-bop, dalle  melodie in jazz del cinema francese e temi felliniani al colorato jazz europeo.

Il Programma (sempre al giovedì, alle ore 21.00):

14 luglio: “LAT-INside OF JAZZ”  by Marco di Meo 4tet

21 luglio: “AFRICAN JAZZ MOOD” by Lisa Manara 4tet

28 luglio: “RAP’in JAZZ” by Calla MC + NSE 6tet

4 agosto: “BE-BOP JAZZ TIME” by Nico Tangherlini Trio

11 agosto: “DIVAS JAZZ FOR FELLINI”  by Nicoletta Fabbri 4tet

18 agosto. “EUROPEAN JAZZ FLY” by Samuele Garofoli 4tet

“Questa rassegna dedicata al Jazz – spiega il Vicesindaco ed Assessore al Turismo, Alessandro Belluzzi – si armonizza appieno con l’idea di avere una città ogni sera viva e dinamica. Il percorso intrapreso è quello di rendere protagoniste le varie piazze cittadine ponendole al centro di diversi appuntamenti. Il Jazz in Piazza Roosevelt va quindi ad arricchire il programma musicale, che già prevede le orchestre di liscio il martedì in Piazza Mercato, i grandi concerti dell’Arena della Regina, che hanno preso avvio questo venerdì con Irama, e fra pochi giorni gli ’80 – ’90 in Piazza I° Maggio. Va ricordato, anche, che la scelta di Piazza Roosevelt e del giovedì non è affatto casuale. In quelle sere, infatti, viale Mancini ospita già il mercatino di collezionismo ed antiquariato. L’obiettivo è quindi di creare l’opportunità per i turisti, e non solo, di un prolungamento delle loro passeggiate dal mare sino alla zona del Municipio. Come Amministrazione abbiamo riconosciuto la bontà di questo progetto contribuendo a realizzarlo e patrocinandolo. Inoltre, un ringraziamento va anche al ristorante Da Andrea che da subito ha sostenuto insieme all’Amministrazione questa rassegna. Siamo sicuri che la qualità del programma presentato da Diego Olivieri, conoscitore e divulgatore di questo genere musicale altamente suggestivo, sarà capace di conquistare tutti noi”.

“Sono felice – dice Diego Olivieri – che l’Amministrazione del Comune di Cattolica abbia mostrato vivo interesse a realizzare il primo JaZzFeeling Festival e onorato che il Vicesindaco Alessandro Belluzzi abbia portato avanti questa iniziativa con la mia direzione artistica, lavorando con grande determinazione sulla fattibilità della manifestazione assieme alla Dirigente Dott.ssa Claudia Rufer. I musicisti coinvolti sono bravissimi e sarà una gioia sentirli suonare in Piazza Roosevelt. Nel progetto ho tenuto a caratterizzare le date con concerti diversi per tipologia, dando loro dei titoli specifici, per poter trasmettere al pubblico le varie suggestioni che il jazz sa esprimere, con facilità di comprensione. Jazz per tutti, dunque. Non dimentichiamo che l’Unesco definisce il Jazz una musica riconosciuta per la promozione della pace, del dialogo tra le culture, per il rispetto dei diritti umani, della dignità umana e della diversità, per la promozione della libertà di espressione, per rafforzare il ruolo dei giovani per il cambiamento sociale”.

Partner dell’evento il Ristorante Da Andrea che, essendo ubicato nella piazza, collocherà per l’occasione i suoi tavoli nel giardino attorno.

Primo appuntamento giovedì 14 luglio in piazza Roosevelt alle ore 21.00.

Per informazioni è possibile rivolgersi allo IAT Cattolica al n. 0541 966697 e visitare la pagina facebook JaZzFeeling.