Cattolica, centri estivi 2020

30

La Giunta Comunale si è espressa favorevolmente sul progetto organizzativo per la fascia di età 3-6 anni

comune-di-cattolica-stemmaCATTOLICA (RN) – Costi delle rette congelati al tariffario 2019 ed una nuova estate piena di avventure ed attività. L’amministrazione di Cattolica continua a lavorare con impegno al coordinamento dei centri estivi seguendo le direttive regionali. Lo scorso giovedì pomeriggio la Giunta Comunale si è espressa favorevolmente sul progetto organizzativo per la fascia di età 3-6 anni. Sono 120 i bambini interessati e tutte le istanze pervenute sono state accolte dagli uffici di Palazzo Mancini. Il periodo di svolgimento andrà dal 1 luglio al prossimo 28 agosto.

Per lo svolgimento delle attività verranno utilizzati i plessi delle scuole dell’infanzia “Torconca”, “Ventena” e “Papa Giovanni XXIII”. Prevista la composizione di micro-gruppi formati da 5 bambini con un insegnante/educatore dedicato. Gli ingressi verranno scaglionati tra le 8,00 e 9,00 e le uscite su due turni tra le 13,00 e le 14,30.

Il personale impegnato per la realizzazione dei centri estivi sarà tutto interno all’Ente e con maturata esperienza nella gestione dei piccoli ospiti, il tutto a vantaggio della qualità del servizio reso. Ed intanto l’Amministrazione Gennari annuncia anche la scelta di fornire a tutti i ragazzi frequentanti i centri estivi delle bottigliette in tritan (come già consegnate agli studenti ad inizio anno scolastico), ecologiche e riutilizzabili, nel segno della continuità con le politiche ambientali finora adottate. Questa settimana, infine, saranno al vaglio della Giunta Comunale anche le attività per i ragazzi dai 6 sino ai 14 anni.