CAP2030: avvio tra mostre e giardini, urban gamers e home staging (FOTO)

14

Tre giorni di eventi e grandi ospiti

CESENA – Il viaggio è iniziato. Avvio ufficiale per il festival CAP2030, con mostre, incontri e un giardino temporaneo in Vicolo Stalle, abitato dalle piante dei cittadini. Ambiente, Paesaggio e Sostenibilità sono i temi al centro della tre giorni promossa dal Comune di Cesena e organizzata dal Laboratorio Aperto Casa Bufalini. Da venerdì 27 fino a domenica 29 maggio tanti eventi in programma.

Le iniziative che hanno aperto il Festival. Oltre all’installazione Erbavoglio creata dal collettivo Ferula in vicolo Stalle – location che ospiterà laboratori, incontri e musica fino a domenica 29 – la mostra #Cicolegni al Caffè della Malatestiana e le Cartoline da Cesena a Casa Bufalini, dove si è tenuto anche l’incontro per gli Home Staging Lovers, sull’arte di valorizzare gli immobili destinati al turismo attraverso un uso etico e consapevole delle risorse. E l’Open Day dell’Urban Gamers Lab, nella Sala lignea e Sala gaming della biblioteca Malatestiana.

Il ricco programma prosegue per tutto il fine settimana tra laboratori, musica e spettacoli, tutti gratuiti con prenotazione. Per scoprire gli eventi e per approfondire le tematiche del festival: www.cap2030.it.