‘Cantiere aperto’ in piazza Ariostea, occasione unica per vedere da vicino la statua del Poeta

municipio-ferraraDomenica 2 dicembre con lo storico Francesco Scafuri due visite guidate a libera partecipazione (alle 10 e alle 15)

FERRARA – Domenica 2 dicembre 2018 apertura straordinaria del cantiere di piazza Ariostea, con due visite guidate a libera partecipazione, la prima a partire dalle 10 e la seconda dalle 15 (ma al mattino si potrà comunque accedere al cantiere fino alle 12 e al pomeriggio fino alle 16.30 circa). Sarà un’occasione unica per vedere da vicino la statua raffigurante Ludovico Ariosto, che dal 1833 domina la piazza dall’alto della grandiosa colonna.

Ad illustrare al pubblico l’intervento voluto dal Comune di Ferrara e le novità emerse durante i restauri, saranno l’assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, la progettista e direttrice dei lavori Benedetta Caglioti e Angela Ghiglione architetto del Servizio Infrastrutture del Comune, mentre lo storico Francesco Scafuri accompagnerà i partecipanti accennando alle vicende e alle traversie che hanno caratterizzato nei secoli sia il monumento sia la piazza.

Per ultimare il recupero del manufatto, la ditta incaricata dall’Amministrazione comunale ha provveduto recentemente allo spostamento a terra della statua di circa 5 metri d’altezza per 70 quintali di peso. Pertanto domenica 2 dicembre i visitatori potranno ammirarla in tutta la sua monumentalità nel cantiere al centro di piazza Ariostea, anche alla luce del primo importante restauro appena completato.