“Cantautori su Marte”: gli altri tre appuntamenti

Sempre di giovedì alle 21.30: il 7 marzo Fast Animals & Slow Kids, il 21 marzo Willie Peyote, l’11 aprile Maria Antonietta. Interviste di Francesco Locane. Ingresso libero

MODENA – Dopo l’esordio di sabato 16 febbraio con Colombre, la rassegna “Cantautori su Marte” prosegue con altri tre appuntamenti in marzo e aprile, sempre a ingresso libero e gratuito alla Tenda, e sempre per la direzione artistica di Corrado Nuccini.

Gli incontri successivi rispetteranno la formula consueta delle scorse edizioni. Ogni artista, sempre di giovedì sera, si racconterà sul palco, fra parole e musica.

Gli appuntamenti successivi della rassegna sono in programma giovedì 7 marzo con Fast Animals & Slow Kids, una delle migliori realtà live nazionali con tantissimi concerti in tutta Italia, giovedì 21 marzo con Willie Peyote, rapper torinese, uno degli artisti più interessanti e innovativi della scena hip-hop italiana, e infine giovedì 11 aprile con Maria Antonietta, al secolo Letizia Cesarini, cantautrice nata a Pesaro nel 1987.

A intervistare gli ospiti durante le tre serate sarà Francesco Locane, giornalista per Rockol e Sentireascoltare.

Tutte le iniziative si svolgono alla Tenda di viale Monte Kosica angolo viale Molza, con inizio alle 21.30, a ingresso libero e gratuito fino al raggiungimento della capienza massima della struttura. In apertura degli incontri, Cantautori su Marte ospiterà ogni volta artisti emergenti selezionati dal progetto “Sonda”.

“Cantautori su Marte” è promosso dal Centro Musica di Modena nell’ambito del progetto Sonda, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna all’interno del bando ”Norme per lo sviluppo del settore musicale”.

Informazioni a 71MusicHub – Centro Musica, via Morandi 71, tel. 059 2034810 (www.musicplus.it o facebook.com/centromusicamo).