Campionato al giro di boa, Folgore attesa dalla Libertas

6

SAN MARINO – Con l’anticipo di questa sera tra Murata e Cosmos comincia il girone di ritorno del campionato sammarinese, che vedrà la Folgore impegnata contro la Libertas. La gara, all’andata terminata senza reti, è in programma domani pomeriggio a Montecchio, con fischio d’inizio di Luca Zani alle ore 15.00. Maltempo permettendo, naturalmente: le previsioni annunciano un fine settimana invernale, con temperature basse e una concreta possibilità di neve. Insomma, se si giocherà bisognerà fare i conti anche con questi elementi sfavorevoli.

Piscaglia e compagni sono in cerca della prima vittoria del nuovo anno, dopo una sconfitta e un pareggio, che significherebbe molto, soprattutto a livello mentale. L’impegno di domani, poi, si può facilmente considerare come le prove generali dell’appuntamento più importante di tutta la stagione, ossia le semifinali di Coppa Titano. La sfida Folgore-Virtus mette infatti a disposizione un posto in finale: come noto, si qualificherà la squadra capace di segnare più reti tra andata (mercoledì prossimo ad Acquaviva alle ore 20:45) e ritorno (mercoledì 8 febbraio a Montecchio alle ore 20:45). Anche in casa Libertas i pensieri sono simili, visto che i granata occupano l’altra parte del tabellone di Coppa insieme al Tre Penne, in un doppio confronto che si annuncia incerto.

Tornando alla sedicesima giornata di campionato, Lepri sarà privo del neo acquisto Ahmetovic, fermato dal giudice sportivo per un turno per somma di ammonizioni.