Campagna Abbonamenti, Dalla Salda: “Vogliamo ricollegarci coi nostri tifosi”

5

REGGIO EMILIA – L’Amministratore Delegato Alessandro Dalla Salda ha approfondito le linee guida della Campagna Abbonamenti biancorossa nel suo intervento al Circolo Tennis Reggio Emilia: “Il nostro primo obiettivo è quello di ricollegarci coi nostri tifosi: il pubblico ha sempre avuto un valore affettivo e strategico fondamentale perchè rappresenta, insieme al sostegno dei soci e delle aziende sponsor, una delle tre fonti di ricavo del club. Vogliamo mettere i nostri appassionati nelle condizioni ideali per tornare a godersi lo spettacolo del basket dal vivo, in totale sicurezza. L’Unipol Arena ci permette una capienza al 35% di quasi 3 mila posti: capiamo tutti lo sforzo di dover venire a Bologna e per questo motivo cercheremo di venire incontro alle esigenze degli appassionati con i servizi navetta, parcheggi e tutte le promozioni di questa campagna. Abbiamo bisogno davvero di un bel tifo, lo sport assume il suo reale valore soprattutto quando è condiviso. Penso all’Atalanta, che portava oltre diecimila persone da Bergamo a Reggio Emilia per delle partite di Europa League durante l’inverno. Una dimostrazione di affetto che andava oltre le distanze e la scomodità: sarebbe bello, con le dovute proporzioni ovviamente, che si creasse lo stesso spirito anche tra i nostri tifosi”.

L’amministratore delegato ha poi fatto un passaggio importante sul tema del ritorno al PalaBigi: “Questa è una campagna abbonamenti “usa e getta”, che non toglie nulla ai vecchi abbonati di via Guasco che, quando torneremo a Reggio Emilia, manterranno il loro diritto di prelazione acquisito nella stagione 2019/2020”. 

L’ultima battuta è stata invece rivolta ad un’importante iniziativa sui giovani, in collaborazione con la Fip provinciale e regionale: “Ringrazio per la collaborazione il Presidente provinciale FIP Davide Giudici che si sta dando molto da fare per aiutare tutto il movimento. Daremo l’opportunità a tutti i club affiliati Fip ed a tutte le società della nostra Academy di far entrare gratuitamente i propri tesserati fino ai 18 anni”.