Boxe, mondiale Ibo: sul ring un pezzo di Emilia Romagna

9

Appuntamento il 9 aprile. Live su Discovery + e Eurosport 2

CIVITAVECCHIA – È tutto pronto presso il palasport di Civitavecchia, dove sabato 9 aprile Michael “Lone Wolf” Magnesi è intenzionato a confermarsi per la terza volta campione mondiale Ibo della propria categoria.

Il boxeur originario di Cave non ha mai perso un match ufficiale e la sua scalata alla riunificazione delle sigle prosegue proprio per la città metropolitana di Roma Capitale. Dopo la trasferta negli Stati Uniti d’America, in cui ha fatto sentire il profumo dei guantoni al pubblico di New York, il Lupo Solitario vuole tenere per sé la cintura iridata dei pesi Superpiuma, conquistata nel 2020 stendendo Patrick Kinigamazi e confermata ad aprile 2021 mettendo ko Khanyle Bulana. Adesso sulla strada del successo c’è il messicano Dennis Contreras, soprannominato “El Martillo”.

Il match, visto anche il prestigio della cintura in palio, verrà trasmesso in diretta sia su Discovery + che sul canale Eurosport 2, quest’ultimo disponibile sia per gli abbonati di Sky Sport che per quelli di Dazn e Now.

Un’eventuale vittoria aprirà al 27enne italiano la strada verso l’assalto alle altre cinture, obiettivo mai nascosto: non solo proseguire nel solco dell’imbattibilità (attualmente vanta 20 match e altrettanti successi), ma diventare il numero uno della propria categoria in tutto il mondo. Il Lupo Solitario sa cosa c’è in palio e per questo non vuole fallire.

«Combatto a casa mia, non posso deludere nessuno» ha precisato Magnesi. «So bene cosa devo fare e come farlo. Di certo sarà un match duro, lo sono tutti gli incontri, ma il Lupo Solitario non si ferma. Ogni combattimento per me è solo una nuova sfida da affrontare e da vincere. In più questa volta avrò il pubblico, il mio pubblico, a sostenermi dal vivo», ha spiegato il pugile griffato Le Cinéma Café a margine di un allenamento.

Entusiasta anche Roberto Massarone, figura da sempre accanto a Magnesi nonché titolare della catena di caffetterie Le Cinéma Café che si trova anche in Emilia Romagna e main sponsor: «Michael è una potenza. Sono al suo fianco da anni e insieme siamo diventati grandi. Sono convinto che il Lupo Solitario potrà raggiungere grandi obiettivi perché in fondo abbiamo la stessa mentalità: tanto lavoro e fiducia nei propri mezzi, e si può arrivare dove nessuno credeva fosse possibile».

Ad organizzare la riunione la Bbt Boxing Team e la A&B Events, in collaborazione e con il contributo della Federazione Pugilistica Italiana. Ricco il calendario di incontri in programma il 9 aprile a Civitavecchia, un appuntamento con la grande boxe che viaggia spedito verso il sold out. Ci sarà spazio anche per il mondiale giovanile Ibo dei pesi leggeri, che vedrà incrociare i guantoni Christian Gasparri e il colombiano Santiago Garces.

Nel sottoclou, poi, il peso Welter Pietro “The Butcher” Rossetti (13v1s) si confronterà con il georgiano Nika Nakashidze (7v4s1p). Il già campione italiano e Ibo Internazionale Cruiser Luca D’Ortenzi (15v2s) si troverà di fronte il ceco Jiri Svacina (14v51s). Il Welter Vincenzo Bevilacqua (17v1s), nuovo arrivato in casa Bbt e già campione italiano e detentore della cintura Wbc Mediterraneo Superwelter, affronterà il georgiano Sandro Jajanidze (10v24s1p). L’imbattuto Supermedio Yuri Lupparelli (9v) salirà sul ring con il georgiano Giogi Kandelaki (12v45s3p), mentre nella categoria Superwelter ci sarà il confronto tra Francesco Sarchioto (13v1s), anche lui neo acquisto Bbt, e il colombiano Eber Tovar (2v1s). Sesto e ultimo incontro del sottoclou, quello che nei Superleggeri vedrà boxare Patrizio Santini (4v1s) e il nicaraguense Nestor Maradiaga (9v15s2p).