BologninAlive: Programma dal 26 giugno al 1° luglio @ Parco di Villa Angeletti (BO)

7

Musica con GREGORIO SANCHEZ, talk con BRAITHWAITE (MOGWAI), la partita su maxischermo, la PAR TOT PARATA e tanto altro…

BOLOGNA – Settimana numero 5 per BologninAlive 2021, la rassegna di casa al Parco di Villa Angeletti organizzata da Estragon Club in collaborazione con il Quartiere Navile, e inserita nella programmazione di Bologna Estate.

Negli spazi della rassegna i visitatori troveranno anche il bar, l’enoteca di Estragon e una proposta per cenare o spizzicare con la pizza gourmet di Porta Pazienza e le prelibatezze bolognesi e regionali di Ora Come Allora.

L’ingresso a BologninAlive è sempre gratuito.

Per informazioni: https://www.facebook.com/bologninalive

BologninAlive proseguirà fino al 31 luglio.

IL PROGRAMMA DAL 26 GIUGNO AL 1 LUGLIO

Sabato 26 giugno

ITALIA VS AUSTRIA – EUROPEI DI CALCIO SU SCHERMO GIGANTE

La nazionale italiana continuando ad entusiasmare è arrivata agli Ottavi di Finale degli Europei di Calcio. Sabato 26 giugno una partita secca da “dentro o fuori” con l’Austria per guadagnarsi il passaggio ai Quarti di finale. A BologninAlive potremo seguire il match su maxischermo e tifare in compagnia per gli azzurri di Mancini. A disposizione freschi cocktails, birre, street food e la possibilità di accomodarsi nell’anfiteatro e in un’area relax con sedie e tavoli.

Apertura bar ore 17.00

Apertura pizzeria e osteria ore 19.00

Partita ore 21.00.

Non si accettano prenotazioni tavoli per le partite di calcio.

Domenica 27 giugno

IL CANTO DELLA BALENA – RIPARTÒT 

Arriva la Balena in periferia! Nonostante il periodo di forte difficoltà, quest’anno le balene invaderanno poeticamente la città e i parchi. Domenica 27 giugno 2021 torna la Par Tòt parata-passeggiata per bambini/e, ragazzi/e e loro accompagnatori all’interno del Parco di Villa Angeletti che per l’occasione si trasformerà in un grande oceano blu pronto ad ospitare le piccole e grandi balene.

Dai carri a trazione rigorosamente a catena al gruppo di piccole grandissime trampoliste, passando per scenografie acquatiche mobili e creazioni sartoriali dal gusto pop-oceanico, solcando mari di performance teatrali alla scoperta del sè, fino all’immancabile distanz-samba e le irriducibili percussioni.

Porto di partenza nel parco al Grande Prato dopo il chiosco alle 18.30

Con Welcome World Music di Arte Migrante, Free whale style serigrafia con Enzo Brocoli e BalenTrucco con Bruna & Friends dalle 17.00

La parata-passeggiata si snoderà dentro il Parco, per arrivare all’arena PaRcoscenico dell’acqua per il gran finale dalle 20.00 alle 21.30 con:

SamBALENE United: performance di samba con Sambaradàn e percussioni dal vivo

Il canto della balena con la maestra Serena Pecoraro, lə piccolə allievə e il Théremin

Ciatu performance di e con Erika Salamone in collegamento con Capello Fonato

SommozzAttorə Teatro express spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale a cura di Seran Vrana

Il canto delle balene, jam session fluttuante

Con una merenda finale con le focacce offerte da Forno Brisa.

Il Canto della Balena – Par Tòt Parata di bambinə, adolescenti e loro accompagnatorə – è una iniziativa promossa dall’Associazione Oltre… e Il Giardino del Guasto in collaborazione con Camere d’aria.

Lunedì 28 giugno

YOGA NEL PARCO + LA CITTÀ DELLA NOSTRA VITA

Dalle ore 17 alle ore 18 lezione di Yoga con Emanuela Tamburri di “Qui e Ora – Parinama Yoga”.

Si raccomanda di indossare abbigliamento comodo/sportivo e di portare con sé un tappettino.

La partecipazione è a offerta libera.

Ore 21,15: Cantieri Meticci – “Le città della nostra vita”

Esito del Laboratorio di narrazione realizzato in collaborazione con Auser.

Martedì 29 giugno

Proiezione “FABRIZIO DE ANDRÈ & PFM – IL CONCERTO RITROVATO”

Il 3 gennaio 1979 Fabrizio De André e la Premiata Forneria Marconi tengono un ‘Concerto per la città”. La città in questione è Genova, la ‘sua’ (di Faber) città. Di quell’evento c’era una registrazione autorizzata ma scomparsa. Ritrovata, compare ora sullo schermo accompagnata da ricordi dei partecipanti che Walter Veltroni ha raccolto e collocato a prologo del concerto. La proiezione sarà anticipata dalla presentazione di Lucio Mazzi, giornalista, scrittore ma soprattutto critico musicale e profondo conoscitore della scena musicale internazionale.

Apertura ore 17.00. Inizio ore 21.00

Mercoledì 30 giugno

Live GREGORIO SANCHEZ

“Dall’altra parte del mondo” è l’atteso debut album di Gregorio Sanchez, uscito il 4 dicembre – in digitale e nelle eleganti versioni CD e Vinile – per le discografiche Garrincha Dischi e Fonoprint. Dopo aver raccolto ottimi consensi con l’omonima title track, il songwriter bolognese debutta con “Dall’altra parte del mondo”: 10 tracce pronte ad avvolgere l’ascoltatore, un “disco intimo e domestico, a tratti antidiscografico, seppur inevitabilmente pop… insomma imperfetto, artigianale”, come lo definisce lo stesso Sanchez.

Concerto ore 21.30

Giovedì 1 luglio

In Conversation With …  STUART BRAITHWAITE [MOGWAI]

Tornano i talk di BologninAlive: serate “fra amici”, alla ricerca di un “sentimento” più che di una condizione, fra geografie comuni di un “sentire” profondo, la “Coerenza”.

Passeggiate di pensiero nel parco, in un’atmosfera intima, dove le idee circolano libere. Quest’anno protagonisti non saranno solo gli artisti puri, ma anche quegli “attori di civiltà” che nel corso della “tempesta “che ci ha travolti, anche sotto-traccia, hanno mantenuto il senso dell’orientamento. Seppur si tratti di un piccolo spazio, un polmone nascosto di un quartiere periferico, crediamo sia ancora più prezioso portarvici esseri viventi capaci di “aprire finestre”, esercitare il dubbio, evocare speranze, ispirare. Invitando al pensiero sui focus più eclettici ed eterogenei: l’ambiente, lo stato dell’arte del music business, i sacrifici indispensabili per costruire una carriera… Narrazioni accompagnate da immagini, letture, musica e parole.

Ospite di giovedì 1° luglio giugno sarà Stuart Braithwaite, pluristrumentista, cantante ed autore Scozzese. È il chitarrista e leader dei Mogwai con i quali ha appena pubblicato il decimo album in studio della band “As the Love Continues”, finito per la prima volta nella carriera del gruppo al numero uno delle classifiche UK.

Apertura ore 19.00. Talk ore 21.