Bologna Estate 2022: il 14 agosto si balla in piazza

6

La serata “Dino e Nildo, la storia continua!” dedicata alla cultura popolare bolognese

BOLOGNA – Domenica 14 agosto alle 21, Bologna Estate accende Piazza Maggiore con una grande festa popolare nel segno della tradizione in omaggio a Dino Sarti e Leonildo Marcheselli.

A 15 anni dalla scomparsa di Dino Sarti e a 110 dalla nascita di Leonildo Marcheselli, Il Comune di Bologna dedica a due grandi protagonisti della scena bolognese Dino e Nildo, la storia continua!, una serata speciale di musica e ballo organizzata in collaborazione con la Cineteca di Bologna a chiusura dell’edizione 2022 di Sotto le stelle del cinema.

Sotto la direzione artistica di Mauro Malaguti, che sarà anche il conduttore della serata, saranno Franz Campi, Cristiano Cremonini, Sergio Fanti e Cristina Matta a dar voce ai maggiori successi di Dino Sarti, amato chansonnier petroniano che sarà ricordato anche da Romano Trerè e Sergio Parisini.

Al maestro Parisini, che con Sarti ha condiviso per 11 volte il palco di Piazza Maggiore, sarà consegnata una pergamena come tributo alla sua lunga carriera di musicista, direttore d’orchestra, arrangiatore e compositore.

La seconda parte della serata sarà dedicata a Leonildo Marcheselli, inventore della Filuzzi, e gli spettatori potranno cimentarsi a volteggiare sul Crescentone con la musica dell’Orchestra di Massimo Budriesi e le incursioni di Marco e Paolo Marcheselli.

Ospiti speciali della serata anche il cantautore dialettale Fausto Carpani e il professor Giorgio Fabbri per approfondire insieme la tradizione del 14 agosto in piazza e l’importanza della musica popolare bolognese.