Bologna biblioteche: gli appuntamenti da giovedì 24 a mercoledì 30 marzo

34

BOLOGNA – Per entrare in biblioteca e partecipare alle attività organizzate, chi ha già compiuto 12 anni e non è esentato dalla campagna vaccinale deve essere in possesso di un Green Pass “rafforzato”. Per assistere agli eventi e partecipare alle attività chi ha già compiuto 6 anni deve indossare una mascherina FFP2.
Info

IN EVIDENZA

Venerdì 25 e Sabato 26 marzo
Il pigiama party dei peluche in biblioteca. Una speciale notte in biblioteca per i peluche e i pupazzi preferiti dei bambini. Ispirandosi alla pratica di promozione della lettura Stuffed Animal Sleepover, diffusa in Usa e in Giappone, la Biblioteca J.L. Borges festeggia l’uscita dell’albo illustrato Una notte in biblioteca edito da kira kira edizioni, con la prima notte in biblioteca esclusivamente dedicata… ai peluche. Ogni bambino potrà portare il suo peluche o pupazzo preferito a trascorrere una magica avventura notturna. Venerdì, dalle 17 alle 19, i bambini portano i peluche in biblioteca. Alle 21, lettura notturna online per dare la buonanotte ai peluche. Sabato mattina, alle 11, presentazione e lettura dell’albo Una notte in biblioteca… insieme ai peluche! L’evento è rivolto a bambini e bambine da 3 a 7 anni e i loro peluche, pupazzi e bambolotti preferiti! Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria (max. 15 partecipanti). Informazioni e prenotazioni: tel. 0512197770, mail bibliotecaborges@comune.bologna.it

Lunedì 28 marzo
ore 12: Biblioteca dell’Archiginnasio
A fior di pelle. Legature italiane del XV-XVI secolo in Archiginnasio. Inaugurazione della mostra con visita guidata condotta dal curatore Federico Macchi. La mostra, frutto di un prezioso censimento condotto nelle raccolte dell’Archiginnasio, espone legature di particolare pregio e interesse prodotte in Italia tra il XV e il XVI secolo. La mostra sarà visitabile fino al 26 giugno, con ingresso libero. Orari: dal lunedì al venerdì 9-19, sabato 9-18, chiusa domenica. 18 e 25 aprile, 2 giugno: 10-14.

Mercoledì 30 marzo
ore 18.30: Biblioteca Corticella – Luigi Fabbri – Sala Centofiori
Arte, amica mia. Presentazione del libro di Eugenio Riccomini (Pendragon). Conversa con l’autore Veronica Ceruti, direttrice di Bologna Biblioteche. Saluto introduttivo di Federica Mazzoni, presidente del Quartiere Navile. Ingresso libero senza prenotazione.

ALTRI APPUNTAMENTI

Giovedì 24 marzo
ore 14: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
Seguiamo il filo. Ci troviamo in biblioteca dalle ore 14, tutti i giovedì per lavorare a maglia in compagnia con i consigli delle più esperte e con libri e proposte di lettura. Per prenotare chiamare il numero 0512194301.

ore 17: Biblioteca Casa di Khaoula
Le Piccole Biblioteche in Lingua Araba: una storia di libri in viaggio. Racconto di un progetto di IBBY Italia, realizzato con Kalimat Foundation. L’incontro si concluderà con la lettura di albi illustrati in lingua araba per bambini e ragazzi a cura di Dubai Abulhoul in collaborazione con Gallucci. Alle 18, nel giardino della biblioteca, performance musicale della Sharjah National Band. Nell’ambito di BOOM! Crescere nei libri.

ore 18.30 – 23 Istituto Parri
N-word. Traiettorie nella galassia afroamericana – #3 Le parole. Un nuovo incontro della rassegna N-word coordinata dal giornalista e docente Carlo Babando, al fine di esplorare l’identità culturale del popolo afroamericano attraverso i suoi aspetti fondamentali: musica, cinema, parole, lotta e radici. In questo incontro ci si focalizza sulle parole. In che modo le rime del rap diventano uno strumento di riscatto sociale? Cosa cambia se dagli Stati Uniti spostiamo la nostra attenzione al contesto italiano? Ne parleremo con Amir Issaa, rapper, docente e autore del libro Educazione Rap (Add Editore). A seguire si terrà il dj set a cura di Ms Godbaby e The Soul Intruder. Prenotazione obbligatoria al numero 051 3397220 oppure Roberto Lanzarini al numero 333705582 o email roberto.lanzarini@istitutoparri.it

Venerdì 25 marzo
ore 17:30 Biblioteca dell’Archiginnasio – Sala dello Stabat Mater
Bologna una passeggiata con Eugenio Riccomini. Presentazione del libro di Eugenio Riccòmini. Interviene insieme all’autore, l’editore Roberto Mugavero. Presentazione di Pietro Maria Alemagna. Letture di Alessandro Castellari. Una lunga passeggiata per le vie e le strade del centro storico di Bologna soffermandosi a vedere le facciate delle chiese e il loro interno, i palazzi e le loro grandi scalinate ricche di stucchi, di statue, di affreschi.Tutto ciò a partire da piazza Maggiore, spiegando come la città è nata e come si è sviluppata fino ai giorni nostri. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti a sedere disponibili.

ore 18: Biblioteca Salaborsa
NipPop. La stagione 2022 di incontri ed eventi targati NipPop si arricchisce di un nuovo ciclo di incontri, dedicati agli amanti della lettura: All’ombra dell’autore – Traduttori nel cassetto. La rassegna nasce dalla volontà di rendere più visibile la figura del traduttore, spesso relegata a una semplice menzione sul frontespizio o in ultima pagina, e che invece è fondamentale per traghettare la cultura e letteratura giapponesi in Italia. In Sala conferenze Daniela Travaglini parlerà di Mori Yōko, Fiabe di letto, a cura di Giuliana Carli e Daniela Travaglini (Lindau, 2021).

Sabato 26 marzo
ore 10: Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi
Ricordando Adrienne Rich a dieci anni dalla scomparsa. A distanza di dieci anni dalla scomparsa di Adrienne Rich, il Dipartimento di Lingue, Letteratura e Culture Moderne, il Master Gemma in studi di genere e delle donne, l’Associazione Orlando e la Biblioteca italiana delle Donne hanno ritenuto indispensabile ricordare questa potente figura di donna e di intellettuale e di ripartire dagli spunti della sua riflessione socio-politica, poetica e culturale in una giornata di studi che si avvale di esperte ed esperti nazionali e internazionali. Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Lunedì 28 marzo
ore 15: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
Datti una mossa. La biblioteca, aderendo al progetto Datti una mossa! del servizio Sanitario regionale per lo svolgimento di una regolare attività motoria, propone le camminate del lunedì. Si richiedono scarpe e abbigliamento adeguati per la camminata, ritrovo ore 15: è necessario prenotare.

ore 15.30: Biblioteca Salaborsa – Secondo ballatoio
Scuola Penny Wirton. Al secondo piano di Salaborsa, è attiva la scuola di italiano Penny Wirton di Bologna. I volontari offrono ai migranti lezioni gratuite di lingua italiana, di ogni livello, attraverso l’insegnamento uno a uno. Per informazioni : pennywirton.bologna1@gmail.com. Per diventare volontario: pennybo.volontari@yahoo.com. Nello stesso orario è attivo anche il Centro d’Ascolto, aperto a sostegno di tutti i cittadini stranieri.

ore 18: Biblioteca Salaborsa – Sala conferenze
Swinging years. La cultura inglese dal 1956 al 1970. Il Free cinema e la new wave cinematografica britannica. La rassegna è a cura di Silvia Albertazzi e Gino Scatasta, dipartimento LILEC Università di Bologna.

Martedì 29 marzo
ore 9.30: Biblioteca Casa di Khaoula
Argento vivo. Letture, anche in dialetto bolognese, di racconti e articoli e tante chiacchiere. L’attività è aperta a tutte le persone ed è gratuita. È richiesta solo l’iscrizione telefonando al numero 0516312721.

ore 17: Biblioteca Lame – Cesare Malservisi
Raccontarsi per fotografie. Laboratorio autobiografico per una sensibilità all’immagine. Coloro che non hanno mai partecipato ai laboratori di Pagine di Comunità sono pregati di telefonare alla Biblioteca al numero 0516350949 per essere messi in contatto con la conduzione.

ore 17.30B: iblioteca Amilcar Cabral
La resistenza continua: il colonialismo portoghese, le lotte di liberazione e gli intellettuali italiani, presentazione del libro di Vincenzo Russo (Meltemi Editore, 2021). L’autore ne parla con Anna Maria Gentili (Università di Bologna), Roberto Vecchi (Università di Bologna) e Paolo Capuzzo (Università di Bologna). La Resistenza continua nelle lotte dei popoli soggetti al colonialismo, all’imperialismo, per la loro effettiva indipendenza”, così scriveva Giovanni Pirelli. E questa ricerca muove proprio dalla sovrapposizione tra l’esperienza della Resistenza al nazifascismo e le lotte di liberazione del Terzo Mondo, condivisa da buona parte dell’anticolonialismo italiano degli anni Sessanta e Settanta. Partecipazione gratuita, è consigliata la prenotazione telefonando o mandando una email (051581464 / amicabr@comune.bologna.it).

Mercoledì 30 marzo
ore 12: Biblioteca Borgo Panigale
Cinni di guerra. Incontro con gli autori Giacomo e Giuseppe Savini che parlano del loro libro Cinni di guerra (Minerva Edizioni). Per informazioni e prenotazioni: 051404930 o bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it

ore 15.30: Biblioteca Salaborsa
La seconda vita dei libri. Torna in Piazza Coperta il mercatino dei libri scartati, tutti i mercoledì con un tema diverso.La bancarella dei libri scartati a cura dei volontari dell’associazione Bibliobologna garantisce ai testi allontanati dagli scaffali una seconda vita a casa di curiosi e appassionati.

ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio – Sala dello Stabat Mater
È compito della repubblica rimuovere gli ostacoli… Gianluigi Bovini e Emily Clancy presentano, insieme agli autori, Fabrizio Barca e Patrizia Luongo Un futuro più giusto (Il Mulino) e Fabrizio Barca Disuguaglianza Conflitto Sviluppo (Donzelli). Coordina Eleonora Capelli Incontro promosso da La Società di Lettura. La crisi determinata dagli effetti della pandemia ha reso ancor più evidenti le gravi diseguaglianze che mortificano il Paese. Come superare gli squilibri di potere e ricchezza, la crisi generazionale e demografica, le disparità contrattuali e di genere sul lavoro, affrontando nel medesimo tempo le sfide imposte dalla transizione ecologica e i radicali mutamenti imposti dalle nuove tecnologie? Ingresso gratuito senza prenotazione.

ore 17.30: Biblioteca Italiana delle Donne
Maria Guidice. Presentazione del libro di Maria Rosa Cutrufelli (Giulio Perrone editore, 2022). Discutono con l’autrice, Anna Pramstrahler, Biblioteca italiana delle Donne e Lara Michelacci, Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna. Chi era Maria Giudice? Per molte è semplicemente la madre di una scrittrice, Goliarda Sapienza. Capita purtroppo che le donne vengano schiacciate e compresse dentro un ruolo prestabilito, nonostante siano protagoniste della storia del loro tempo. Come Maria Giudice, per l’appunto, una delle figure più significative del socialismo umanitario del primo Novecento. Fu la prima donna a capo della Camera del Lavoro di Torino, direttrice di giornali, dirigente del partito socialista.

ore 18: Biblioteca Salaborsa
Tutto il bene, tutto il male. In Sala Conferenze Carola Carulli parla del suo libro edito da Salani, con la giornalista Isa Grassano. L’incontro è realizzato in collaborazione con Mondadori bookstore e Salani editore. Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

GRUPPI DI LETTURA

Giovedì 24 e martedì 29 marzo
ore 16.30 e 10: Biblioteca Borgo Panigale
Gruppo di lettura ad alta voce. Il Gruppo di lettura si incontra ogni giovedì alle 16.30 e martedì alle 10.

INDIRIZZI E RECAPITI

Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
telefono: 051276811 – email: archiginnasio@comune.bologna.it – http://www.archiginnasio.it/
Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
telefono: 0512194400 – email: bibliotecasalaborsa@comune.bologna.it – https://www.bibliotecasalaborsa.it/
Biblioteca Salaborsa Ragazzi, piazza del Nettuno, 3
telefono: 0512194411 – email: ragazzisalaborsa@comune.bologna.it – https://www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/
Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5
telefono: 0512196520 – email: casacarducci@comune.bologna.it – http://www.casacarducci.it/
Biblioteca Amilcar Cabral, via San Mamolo, 24
telefono: 051581464 – email: amicabr@comune.bologna.it – http://www.centrocabral.com/
Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
telefono: 0512197770 – email: bibliotecaborges@comune.bologna.it
Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia, 7
telefono: 051434383 – email: bibliotecavillaspada@comune.bologna.it
Biblioteca Orlando Pezzoli, via Battindarno, 123
telefono: 0512197544 – email: bibliotecapezzoli@comune.bologna.it
Biblioteca di Borgo Panigale, via Legnano, 2
telefono: 051404930 – email: bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it
Biblioteca Lame/Cesare Malservisi, via Marco Polo, 21/13
telefono: 0516350948 – email: bibliotecalame@comune.bologna.it
Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella, 104
telefono: 0516312721 – email: bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it
Biblioteca Corticella/Luigi Fabbri, via Gorki, 14
telefono: 0512195530 – email: bibliotecacorticella@comune.bologna.it
Biblioteca Luigi Spina, via Casini, 5
telefono: 0512195341 – email: bibliotecalspina@comune.bologna.it
Biblioteca Scandellara/Mirella Bartolotti, via Scandellara, 50
telefono: 0512194301 – email: bibliotecascandellara@comune.bologna.it
Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
telefono: 051466307 – email: bibliotecaginzburg@comune.bologna.it
Biblioteca Italiana delle Donne, via del Piombo, 5
telefono: 0514299411 – email: bibliotecadelledonne@women.it – https://bibliotecadelledonne.women.it/
Biblioteca dell’Istituto Storico Parri, via Sant’Isaia, 18
telefono: 0513397211 – email: istituto@istitutoparri.it – http://www.istitutoparri.eu/