Boiling Point al cinema con ARTHOUSE

13

EMILIA ROMAGNA – ARTHOUSE e I Wonder Pictures

Presentano

BOILING POINT

IL DISASTRO È SERVITO

Di Philip Barantini

Con Stephen Graham, Jason Flemyng, Ray Panthaki, Hannah Walters, Malachi Kirb

AL CINEMA

ARTHOUSE, nuovo progetto editoriale di I Wonder Pictures dedicato al cinema d’essai, è lieto di distribuire Boiling Point, nei cinema italiani da giovedì 10 novembre. Il film sarà proiettato nei seguenti cinema:

Milano – Anteo
Milano – Beltrade
Milano – Centrale
Milano – Citylife
Cremona – Filo

Pavia – Politeama

Torino – Centrale
Bassano Del Grappa – Martinovic
Rovigo – Duomo
Vicenza – Odeon
Genova – Ariston
Savona – Filmstudio
Bologna – Popup Jolly
Bologna – Popup Medica Palace

Rimini – Tiberio
Cesena – Eliseo
Firenze – Spazio Uno
Firenze – Compagnia
Pisa – Lanteri
Prato – Centro Pecci
Siena – Nuovo Pendola
Roma – Farnese
Monterotondo – Mancini
Perugia – Postmodernissimo
Umbertide – Metropolis
Ascoli Piceno – Nuovo Piceno
Pesaro – Solaris
Bari – Abc

L’opera seconda diretta da Philip Barantini che si è aggiudicata premi e nomination nei festival di tutto il mondo – BAFTA, Taormina Film Fest, British Independent Film Awards, Zurich Film Festival, Göteborg Film Festival – è interpretata da Stephen Graham (The Irishman, Boardwalk Empire e candidato ai BAFTA 2020 per The Virtues), nel ruolo dello chef Andy Jones. Insieme a Graham nel cast anche Jason Flemyng (Il curioso caso di Benjamin Button), Ray Panthaki (Collete) e Malachi Kirby (Small Axe).

Tramite un unico lungo piano sequenza, Barantini racconta le vicende professionali e personali di un talentuoso chef nel giorno più impegnativo dell’anno, in un crescendo vorticoso che lascia lo spettatore con il fiato sospeso.

In uno dei ristoranti più alla moda di Londra, nella sera più movimentata dell’anno, il talentuoso capo chef Andy Jones (Stephen Graham) è sul filo di un rasoio mentre crisi personali e professionali minacciano di distruggere tutto ciò per cui ha sempre lavorato. La visita a sorpresa di un ispettore sanitario mette il personale in difficoltà e Andy fa il possibile per attenuare le tensioni.