Bicipolitana: aperto il nuovo collegamento ciclabile a Ceretolo (Casalecchio)

40

Finanziato con 275.000 euro, attraverso il “Bando Periferie”, unisce la stazione SFM di Ceretolo al Parco Fabbreria

BOLOGNA – Sono stati completati e inaugurati ieri sabato 9 maggio alla sola presenza del sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso, dell’assessore a Lavori Pubblici – Mobilità Paolo Nanni e di Marco Monesi, consigliere delegato alla Mobilità sostenibile della Città metropolitana di Bologna, i lavori di realizzazione del collegamento ciclabile a Ceretolo.

Si tratta di 430 metri di nuova ciclabile che congiungono il tratto già esistente alla Meridiana (zona stazione SFM Ceretolo) a quello di Ceretolo/Riale (zona parco della Fabbreria).

Dichiarazione Bosso

“Crediamo da sempre nell’importanza della mobilità sostenibile, in particolare quella ciclabile, che a maggior ragione in questo momento può rappresentare un’importante alternativa al mezzo privato o al trasporto pubblico, per i brevi spostamenti. Casalecchio vanta una rete già presente di quasi 18 km di piste ciclabili, su 17 km2 di superficie del comune, ai quali si aggiunge questo importante tratto presentato oggi che mette in collegamento veloce, diretto e sicuro l’area produttiva di via del Lavoro e la Meridiana con l’area dello Shopville e dell’Unipol Arena, rendendo anche possibile l’intermodalità treno-bici dalle due stazioni SFM Palasport e Ceretolo.

Il prossimo obiettivo sarà ora quello di dare il via ai lavori per la realizzazione del tratto San Biagio-Pontecchio Marconi entro la fine del 2020.”

Il tratto inaugurato fa parte della Linea 3 “Bologna-Valsamoggia” della Bicipolitana la rete ciclabile metropolitana bolognese, presentata a fine aprile, che con i suoi quasi 500 km (di cui 145 già esistenti) collegherà il territorio metropolitano a Bologna e i 55 comuni fra loro (la Linea 3 è una delle 10 direttrici principali).

“Una decina di giorni fa abbiamo presentato la Bicipolitana”, sottolinea Marco Monesi, “progetto su cui puntiamo molto sia per un futuro di mobilità sostenibile sia per un presente che consenta ai cittadini di muoversi in sicurezza in questa fase di emergenza sanitaria. Sono quindi molto soddisfatto che già oggi inauguriamo un nuovo tratto di questa rete. Nelle prossime settimane e mesi gli appuntamenti come questo saranno tanti e ognuno rappresenterà un tassello per la Rete che stiamo costruendo”.

Il nuovo collegamento inaugurato rende di fatto percorribile l’importante tratto tra Stazione Casalecchio Ceretolo e Unipol Arena: in larga parte su percorso dedicato, corre in fregio alla ferrovia Bologna-Vignola – passando per le vie Podgora, del Carso, Sabotino – e arriva così a collegarsi con il parco della Fabbreria e da lì con la zona Arcobaleno, molto vicina all’area dei grandi centri commerciali e Futurshow station, e con Zola Predosa.

L’importo lavori è di 275.000 euro (Iva inclusa). L’intervento è stato eseguito dall’Impresa Xibilia S.n.c., per conto del Comune di Casalecchio di Reno, la direzione lavori è stata affidata alla società Adopera Srl. Il progetto è stato finanziato attraverso il Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie istituito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 06.12.2016, successivamente modificato dal DPCM 16.02.2017.

Casalecchio di Reno, insieme ad altri comuni dell’area metropolitana, ha partecipato al bando attraverso il progetto unico “Convergenze metropolitane” coordinato dalla Città metropolitana di Bologna che a sua volta sovvenziona i progetti singoli dei comuni.

immagini della pista ciclabile inaugurata