Biblioteche di Bologna: eventi per bambini e ragazzi – mostre

11

BOLOGNA – EVENTI PER BAMBINI E RAGAZZI

Giovedì 16 giugno
ore 9.30: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
Cucciolibri. Spazio bebè riservato a bimbe e bimbi da 0 a 24 mesi con mamme e papà. Brevi letture e consigli per l’ascolto delle storie con orecchie, occhi e cuore. Su prenotazione. Per info e iscrizioni chiama il numero 0512194301 o scrivi un’email a bibliotecascandellara@comune.bologna.it

ore 14.30: Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
Realtà virtuale e architettura con Minecraft. Minecraft è un luogo in cui si scava (mine) e costruisce (craft) con diversi tipi di blocchi 3D, all’interno di un mondo digitale fatto da diversi tipi di terreni e habitat da esplorare. Nel mondo virtuale e colorato di questo gioco il sole sorge e tramonta, si raccolgono materiali e si costruiscono ambientazioni e congegni.

ore 16.30: Biblioteca Casa di Khaoula
NA.M.E. IT – Narrativa e Musica per Educare all’Intercultura. Laboratorio di lettura, a cura di Hayat Aps, per bambine e bambini da 6 a 11 anni. L’identità, la casa, la lingua, l’incontro, l’altro, il viaggio, la diversità sono i temi che attraverseremo con uno sguardo interculturale. In ogni incontro è prevista un’attività pratico-laboratoriale per creare insieme una forma di restituzione artistica delle letture effettuate. Per informazioni scrivere a info@hayatonlus.org, bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

ore 16.30: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Radioimmaginaria. Alla Casa Gialla proseguono le attività per ragazze e ragazzi dagli 11 ai 17 anni a cura di Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti. Per partecipare contatta radioimmaginaria@gmail.com

ore 16.45 e 17.30: Biblioteca Salaborsa Ragazzi
Piccolissime. Filastrocche e storie per bambine e bambini da 0 a 36 mesi.
Un’occasione per sperimentare insieme i primi contatti fra bambini, suoni, parole, figure e per incontrare storie perfette per i più piccoli. Prenotazione obbligatoria, chiamando il numero 0512194460 negli orari di apertura della biblioteca.

ore 17: Biblioteca Orlando Pezzoli
Creiamo il nostro Flipbook. Ultimo di tre laboratori per bambine e bambini da 6 a 10 anni. A partire da una serie di illustrazioni in sequenza, realizzeremo un libricino che prende vita quando le pagine vengono sfogliate in rapida successione. Il primo appuntamento: Cos’è un flipbook? Presentazione del corso. Ideazione della propria storia e creazione dello storyboard.

ore 17.30: Biblioteca Luigi Spina
Tullet a merenda. Storie molto colorate, narrazioni e micro laboratori ispirati dall’opera di Hervé Tullet, per bambine e bambini da 2 anni in su.

Sabato 18 giugno
ore 10.30: Biblioteca Orlando Pezzoli
La biblioteca ti racconta… storie d’estate. Letture e laboratorio, per bambine e bambini da 2 a 5 anni. Durante l’incontro saranno letti alcuni libri della biblioteca che insieme a tanti altri potranno essere presi in prestito. Per il laboratorio facoltativo saranno necessari i seguenti materiali: colori, forbici, colla, cartoncino bianco. È richiesta la prenotazione contattando la biblioteca al numero 0512197544 o all’indirizzo mail biblpezz@comune.bologna.it.

ore 11: Biblioteca Corticella – Luigi Fabbri
La favola del piantatore di alberi. Lettura teatrale con Manuela Ara. A seguire laboratorio a tema per bambine e bambini da 4 a 10 anni. Ingresso libero e gratuito negli spazi della Piazzetta Maccaferri, davanti alla biblioteca. Nell’ambito dell’iniziativa IoConto: il valore alle donne. L’attività è inserita nella rassegna InGorki 2022.

Lunedì 20 giugno
ore 10: Biblioteca Casa di Khaoula
NA.M.E. IT – Narrativa e Musica per Educare all’Intercultura. Laboratorio di musica, a cura dell’Orchestra Senzaspine, per bambine e bambini da 6 a 11 anni. Attività di propedeutica alla musica, strutturate in momenti di ascolto condiviso e di sperimentazione delle sonorità attraverso il gioco. Verrà approfondita la conoscenza della storia, dei ritmi e del funzionamento di strumenti musicali tradizionali di diverse comunità Per informazioni scrivere a info@hayatonlus.org, bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

ore 16: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Giochi da tavolo e di ruolo. Tutti i lunedì di giugno dalle 16 alle 19 Gondolin APS propone giochi da tavolo e di ruolo per tutti i gusti. Per ragazze e ragazzi da 11 anni in su. Per informazioni e iscrizioni contatta via mail Gondolin APS all’indirizzo gondolinaps@gmail.com
Info
https://www.bibliotechebologna.it/events/laboratorio-giochi-da-tavolo

ore 17: Biblioteca Luigi Spina
Teatrino dell’Es… tate. La rassegna è organizzata dal Teatrino dell’Es di Vittorio Zanella e Rita Pasqualini nell’ambito di Bologna Estate. Lo spettacolo di oggi è Il lungo viaggio del coniglio Edoardo a cura della Compagnia Accademia Perduta Romagna Teatri.

Martedì 21 giugno
ore 10: Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
Robot Social Club. Il corso intensivo di robotica si articola in 3 mattinate da 3 ore ciascuna. Ogni incontro sarà dedicato all’esplorazione di un argomento tra Robotica e pensiero computazionale, Chatbot e Robotica sociale. Ciascuna lezione comprende una forte componente laboratoriale alternata a brevi spiegazioni per contestualizzare l’attività.

ore 16: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Laboratorio Casa Gialla Foto Lab. Tutti i martedì di giugno un laboratorio di fotografia gratuito dedicato a ragazze e ragazzi con l’obiettivo di insegnare ad utilizzare la fotografia come strumento di espressione e integrazione. Il laboratorio permetterà di scoprire luoghi, persone e attività del Pilastro attraverso uscite sul territorio. Oltre all’aspetto pratico si approfondiranno tematiche legate alla storia della fotografia, al funzionamento della macchina fotografica, all’editing e alla lettura critica delle immagini.

ore 16.30: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Radioimmaginaria. Alla Casa Gialla proseguono le attività per ragazze e ragazzi dagli 11 ai 17 anni a cura di Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti. Per partecipare contatta radioimmaginaria@gmail.com

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges
Storie sotto gli alberi 2022. Letture per bambine e bambini da 4 a 8 anni nell’area verde davanti alla Biblioteca. Partecipazione libera fino a esaurimento dei posti. In caso di maltempo le letture si svolgono in biblioteca. Per informazioni chiama il numero 0512197770 o scrivi un’email a bibliotecaborgescomune.bologna.it

ore 17: Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
Game Design. Un gioco da tavolo ambientato a vicolo Bolognetti, per ragazze e ragazzi da 11 a 16 anni. Nell’ambito dell’innovazione di prodotti e servizi, il Design Thinking si configura come modello progettuale volto alla risoluzione di problemi complessi attraverso visione e gestione creative.
I partecipanti verranno accompagnati nella realizzazione di un gioco tematico che possa valorizzare la sensibilità all’ambiente, all’ inclusione sociale ed al patrimonio artistico-culturale. Attraverso software di modellazione 3D e macchine a controllo numerico il gioco verrà ingegnerizzato e poi realizzato come da progetto.

ore 18: Biblioteca Corticella – Luigi Fabbri
Il pianeta di cioccolato. Attività e letture per bambine e bambini da 4 a 10 anni. Con il sostegno di COOP ALLEANZA 3.0, nell’ambito della rassegna InGorki 2022.

Mercoledì 22 giugno
ore 12: Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
Il mio avatar – modellazione e stampa 3D. Durante il laboratorio si utilizzeranno la modellazione e la stampa 3D in chiave narrativa per sviluppare un racconto di se stessi attraverso un vero e proprio Avatar 3D. I partecipanti potranno esprimersi e raccontarsi in maniera inconsueta e sviluppare un “occhio esterno” attraverso il quale osservarsi. Anche genitori, fratelli, sorelle e parenti potranno partecipare al laboratorio, fisicamente o virtualmente, per dar vita così ad intere famiglie di Avatars.

ore 14.30: Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
Robotica educativa: trasforma il tuo robot. Laboratorio per ragazze e ragazzi da 11 a 16 anni. I partecipanti avranno la possibilità di costruire robot didattici con i kit Lego SPIKE, progettati per favorire l’esperienza in ambienti di apprendimento dove è possibile coniugare scienza e tecnologia, teoria e laboratorio, studio individuale e studio cooperativo.

ore 17: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
All’ombra della magnolia. Letture ad alta voce e piccole avventure per bambine e bambini dai 2 anni. Info e iscrizioni: 0512194301 – bibliotecascandellara@comune.bologna.it

ore 17.30: Biblioteca Natalia Ginzburg
Storie sotto l’albero. Letture per bambine e bambini a partire da 3 anni, presso il Parco Europa Unita. In caso di maltempo le letture si terranno in biblioteca. Per informazioni chiama il numero 051466307

ore 18: Biblioteca Salaborsa Ragazzi al Teatro Testoni
Giochi da lettore. Una lettura a partire dalle opere di Hervé Tullet per iniziare un viaggio alla scoperta di grandi illustratori per ragazze e ragazzi a cura di Biblioteca Salaborsa Ragazzi e la Baracca Teatro Testoni Ragazzi. Per bambine e bambini da 7 a 10 anni.

PATTO PER LETTURA DI BOLOGNA
Incontri, libri, letture, luoghi della lettura, gruppi di lettura

sabato 18 giugno
ore 18: Trekking dell’anima
Un progetto Human specific di MetROzero. dal tramonto all’alba, camminate, letture, giochi e socialità. Info e prenotazione obbligatoria, entro il 17 giugno: progettometrozero@gmail.com

MOSTRE

Fino al 25 giugno: Biblioteca Salaborsa – Scuderie
La rossa. L’architettura in mattoni nella Bologna Medievale
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì 14.30- 20; martedì-venerdì 10-20; sabato 10-19; domenica chiusa
Mostra di Bill Homes ospitata in Scuderie. Quello medievale è il periodo in cui si definì la forma urbana del centro della Bologna che conosciamo oggi. Durante il suo arco temporale di circa cinque secoli furono qui costruiti splendidi esempi non solo dei due principali stili architettonici europei – il romanico e il gotico delle chiese e dei palazzi – ma anche dell’architettura funzionale senza tempo che costituisce lo sfondo anonimo di questa grande città medievale – le sue torri difensive, le mura e le porte, le case ed i portici. La città era come un’enorme imbarcazione rossa a molti alberi che sembrava galleggiare sulle pianure del Po; il colore, dovuto alla miriade di mattoni di cui è fatta la sua architettura, dà origine al suo soprannome, La Rossa, che è anche il titolo del libro di Bill Homes. Il libro non ha la pretesa di tracciare la storia architettonica di Bologna; esso è più propriamente uno studio di alcuni dei fattori che hanno influenzato il progetto dei suoi edifici medievali.

Fino al 26 giugno: Biblioteca dell’Archiginnasio
A fior di pelle. Legature italiane del XV-XVI secolo in Archiginnasio
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì-venerdì 9-19; sabato 9-18; domenica chiusa. 18 e 25 aprile, 2 giugno: 10-14
La mostra,a cura di Federico Macchi, espone legature di particolare pregio e interesse prodotte in Italia tra il XV e il XVI secolo. Nata per proteggere e conservare il blocco cucito di carte, membranacee prima, cartacee poi, la legatura rende il libro unico e irripetibile: frutto del paziente e faticoso lavoro del legatore, introduce nell’atmosfera di un’epoca o nella vita di un personaggio; è inoltre un prodotto artistico, simbolo di appartenenza sociale. La mostra riprende il percorso di approfondimento avviato nel 2019, con l’esposizione dedicata alle legature bolognesi.

Fino al 30 settembre: Salaborsa Lab
3Orizzonti
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: martedì-giovedì 14-20
3Orizzonti è un viaggio che intrattiene e ispira il pubblico a riflessioni sul rapporto tra l’uomo e la natura, la tecnologia e il pensiero, lo spazio e il tempo. Nella mostra multimediale artisti e divulgatori scientifici immaginano scenari futuri con i quali la nostra civiltà dovrà confrontarsi per evitare lo shock del futuro. 3Orizzonti è un progetto di Stefano De Felici e Federico Mazza, prodotto da LampoTv e Moovie, in collaborazione con Phase Duo e Italian Institute for the future.

Fino al 12 novembre: Biblioteca Salaborsa – Sala della Musica
Jazz in Bo – Bologna Jazz Photo Exhibition
Inaugurazione mercoledì 18 maggio ore 18
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì 14.30- 20; martedì-venerdì 10-20; sabato 10-19; domenica chiusa
Quaranta musicisti jazz ritratti in luoghi iconici e suggestivi della città di Bologna. A cura di Associazione TerzoTropico-APS e Associazione NuFlava. Con la collaborazione di: Comune di Bologna, Bologna Unesco City of Music, Sala della Musica, Biblioteca Salaborsa, Giuliana DI Gioia Copywriter & Media relations, Wetrust Communication stories.