Biblioteche di Bologna: eventi per bambini e ragazzi – mostre

22

BOLOGNA – EVENTI PER BAMBINI E RAGAZZI

Giovedì 26 maggio
ore 9.30: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
Cucciolibri. Spazio bebè riservato a bimbe e bimbi da 0 a 24 mesi con mamme e papà. Brevi letture e consigli per l’ascolto delle storie con orecchie, occhi e cuore. Su prenotazione. Per info e iscrizioni chiama il numero 0512194301 o scrivi un’email a bibliotecascandellara@comune.bologna.it

ore 17: Biblioteca Orlando Pezzoli
Creiamo il nostro Flipbook. Primo di tre laboratori per bambine e bambini da 6 a 10 anni. A partire da una serie di illustrazioni in sequenza, realizzeremo un libricino che prende vita quando le pagine vengono sfogliate in rapida successione. Il primo appuntamento: Cos’è un flipbook? Presentazione del corso. Ideazione della propria storia e creazione dello storyboard.

ore 17: Biblioteca Natalia Ginzburg
Librini e Coccole. Incontri per bimbe e bimbi da 0 a 24 mesi, per conoscere il progetto Nati per Leggere. La prenotazione è necessaria, chiama il numero 051466307.

Venerdì 27 maggio
ore 15.30: Biblioteca Casa di Khaoula
Avamposto fuorilegge. Sei un ragazzo o una ragazza delle scuole secondarie e hai voglia di parlare di libri, film, fumetti e serie TV? Il gruppo di lettura dell’Avamposto Fuorilegge ti aspetta in biblioteca, per un ultimo appuntamento prima dell’estate.

ore 17: Biblioteca Borgo Panigale
Storie piccine del venerdì. Letture in presenza per bambine e bambini da 4 a 7 anni. È necessario prenotare lasciando un’email. Per informazioni chiama il numero 051404930, o scrivi un’email a bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it

ore 17: Biblioteca Lame – Cesare Malservisi
All’arrembaggio! Salpiamo con i libri. Letture ad alta voce per bambine e bambini dai 3 ai 7 anni. È gradita la prenotazione al numero 0516350948 o via email a bibliotecalame@comune.bologna.it

Sabato 28 maggio
ore 10.30: Biblioteca Luigi Spina
Letture in inglese ad alta voce per bambine e bambini a cura di Sara Marchi. Per prenotare scrivi un’email a bibliotecalspina@comune.bologna.it o telefona al numero 0512195341.

ore 10.30: Biblioteca Luigi Spina
Storie alla Spina. Narrazioni e microlaboratorio per bambine e bambini da 3 a 7 anni. I partecipanti devono portare il proprio astuccio. La prenotazione è consigliata: puoi scrivere a bibliotecalspina@comune.bologna.it o chiamare il numero 0512195341.

ore 10.30: Biblioteca Natalia Ginzburg
Storie in biblioteca. Puzzette & Pupù. Narrazioni e laboratorio per bambine e bambini a partire da 3 anni. Si richiede la prenotazione al numero 051466307.

ore 10.30: Biblioteca Natalia Ginzburg
Giochi di ruolo in biblioteca. Vuoi provare Dungeons & Dragons? L’associazione Gondolin organizza laboratori di giochi di ruolo gratuiti dedicati a ragazze e ragazzi da 11 a 14 anni.

Lunedì 30 maggio
ore 16: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Giochi da tavolo e di ruolo. Tutti i lunedì di maggio e giugno dalle 16 alle 19 Gondolin APS propone giochi da tavolo e di ruolo per tutti i gusti. Per ragazze e ragazzi da 11 anni in su.

ore 17: Biblioteca Salaborsa Ragazzi
Incontri musicali in Sala Bebè. Tornano in Sala Bebè gli incontri musicali in piccolo gruppo per condividere il piacere di esplorare insieme ai più piccoli i suoni della voce, del corpo e degli oggetti. Un musicista guida bambini e adulti nella scoperta delle possibilità espressive dei suoni. Per bambine e bambini da 0 a 12 mesi.

Martedì 31 maggio
ore 16.30: Casa Gialla @ Biblioteca Spina
Laboratori Caos Working di Innest APS. Casa Gialla diventa uno spazio di Caos Working, in cui le idee prendono forma e si animano con i laboratori gratuiti di Innest APS, dedicati a ragazze e ragazzi dai 14 anni in su. Il progetto è stato selezionato nell’ambito del progetto Casa Gialla e finanziato con il contributo della Fondazione per l’Innovazione Urbana. Per info e iscrizioni contatta Innest APS via email all’indirizzo innestaps@gmail.com

ore 17: Biblioteca Luigi Spina
Librinfamiglia. Accogliamo le famiglie con bebè da 0 a 2 anni con tanti consigli di lettura e storie ad alta voce. Per prenotare scrivi un’email a bibliotecalspina@comune.bologna.it o telefona al numero 0512195341.

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges
Storie sotto gli alberi. Letture per bambine e bambini da 4 a 8 anni nell’area verde davanti alla Biblioteca, in collaborazione con CoopCulture. Partecipazione libera fino a esaurimento dei posti. In caso di maltempo le letture si svolgono in biblioteca. Per informazioni contattate la Biblioteca allo 0512197770.

Mercoledì 1 giugno
ore 10.30: Biblioteca Borgo Panigale
Storie per crescere… da 0 a 24 mesi. Consigli personalizzati di lettura e storie per baby lettori e per i loro genitori. Per informazioni e per la prenotazione obbligatoria chiamare il numero 051404930 o scrivere a bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it

ore 17: Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti
All’ombra della magnolia. Letture ad alta voce e piccole avventure per bambine e bambini dai 2 anni. Info e iscrizioni: 0512194301 – bibliotecascandellara@comune.bologna.it

PATTO PER LETTURA DI BOLOGNA
Incontri, libri, letture, luoghi della lettura, gruppi di lettura

Fuori Legge(re) è un mini-format per raccontare il mestiere di editore e 5 libri assolutamente da leggere. Andrea Gesser è il primo ospite che racconta a Francesco Locane il progetto Nottetempo, una casa editrice indipendente nata nel 2002 che pubblica saggi, opere di narrativa e poesia, per dare voce a interpreti che esplorano complessità e contraddizioni della nostra società. A cura di Kilowatt e Confraternita dell’Uva nell’ambito del Patto per la lettura di Bologna. Ingresso libero. L’evento si terrà mercoledì 1 giugno alle 19, presso Le Serre dei Giardini Margherita, via Castiglione 134.

MOSTRE

Fino al 28 maggio: Palazzo D’Accursio – Sala d’Ercole, piazza Maggiore 6
Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: martedì, mercoledì, giovedì, sabato 12-18.30; venerdì 14-18.30
Mostra organizzata dal Settore Biblioteche del Comune di Bologna e dalla Biblioteca Amilcar Cabral con la partecipazione della Maison des Esclaves di Gorée (Senegal). Una mostra di approfondimento storico sulla tratta atlantica degli schiavi verso il Nuovo Mondo tra i secoli XVI e XIX. Un percorso espositivo dedicato al viaggio degli schiavi dall’interno dell’Africa alle Americhe per il lavoro nelle piantagioni, alle motivazioni economiche che hanno dato vita a questo gigantesco commercio di esseri umani e al legame tra razza e schiavitù. Possibilità di visite guidate per le scuole.

Fino al 29 maggio: Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi (ingresso Cortile Guido Fanti)
NEAR + FUTURES + QUASI + WORLDS
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì-venerdì 14.30-20; sabato e domenica 10-19
Dal 5 maggio Kilowatt porta all’Auditorium Enzo Biagi per la prima volta in Italia dopo la tappa berlinese, NEAR+FUTURES+QUASI+WORLDS, una mostra che esplora il rapporto tra arte, scienza e tecnologia. Attraverso il lavoro di 13 grandi artisti, la mostra si confronta con le incertezze dell’era post-carbonio e della condizione postumanista contemporanea.

Fino al 4 giugno: Biblioteca Salaborsa – Sala Scuderie
The Sogica exhibition
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì 14.30- 20; martedì – venerdì 10-20; sabato 10-19; domenica chiusa
In occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia (IDAHOT), Salaborsa ospita la mostra organizzata dal progetto SOGICA (ERC, 2016-2020). Attraverso le immagini la mostra racconta la vita di chi fugge dal proprio Paese per ragioni legate all’orientamento sessuale o all’identità e la loro esperienza nel richiedere asilo in Europa attraverso i risultati di una ricerca condotta a livello europeo e le raccomandazioni elaborate per giungere a un sistema di asilo più giusto.

Fino al 26 giugno: Biblioteca dell’Archiginnasio
A fior di pelle. Legature italiane del XV-XVI secolo in Archiginnasio
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì-venerdì 9-19; sabato 9-18; domenica chiusa. 18 e 25 aprile, 2 giugno: 10-14
La mostra,a cura di Federico Macchi, espone legature di particolare pregio e interesse prodotte in Italia tra il XV e il XVI secolo. Nata per proteggere e conservare il blocco cucito di carte, membranacee prima, cartacee poi, la legatura rende il libro unico e irripetibile: frutto del paziente e faticoso lavoro del legatore, introduce nell’atmosfera di un’epoca o nella vita di un personaggio; è inoltre un prodotto artistico, simbolo di appartenenza sociale. La mostra riprende il percorso di approfondimento avviato nel 2019, con l’esposizione dedicata alle legature bolognesi. A corredo della mostra, sono previste tre visite guidate gratuite, condotte dal curatore: il 9 aprile, il 7 maggio e l’11 giugno, sempre alle ore 16.

Dal 30 maggio al 30 settembre: Salaborsa Lab
3Orizzonti
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: martedì-giovedì 14-20
3Orizzonti è un viaggio che intrattiene e ispira il pubblico a riflessioni sul rapporto tra l’uomo e la natura, la tecnologia e il pensiero, lo spazio e il tempo. Nella mostra multimediale artisti e divulgatori scientifici immaginano scenari futuri con i quali la nostra civiltà dovrà confrontarsi per evitare lo shock del futuro. 3Orizzonti è un progetto di Stefano De Felici e Federico Mazza, prodotto da LampoTv e Moovie, in collaborazione con Phase Duo e Italian Institute for the future.

Fino al 12 novembre: Biblioteca Salaborsa – Sala della Musica
Jazz in Bo – Bologna Jazz Photo Exhibition
Inaugurazione mercoledì 18 maggio ore 18
Ingresso: gratuito senza prenotazione
Orari: lunedì 14.30- 20; martedì-venerdì 10-20; sabato 10-19; domenica chiusa
Quaranta musicisti jazz ritratti in luoghi iconici e suggestivi della città di Bologna. A cura di Associazione TerzoTropico-APS e Associazione NuFlava. Con la collaborazione di: Comune di Bologna, Bologna Unesco City of Music, Sala della Musica, Biblioteca Salaborsa, Giuliana DI Gioia Copywriter & Media relations, Wetrust Communication stories.