Be Here, Bologna Estate 2018, gli appuntamenti di venerdì 14 settembre

BOLOGNA – Sono tre le manifestazioni musicali di Bologna Estate che prendono il via venerdì 14 settembre: “La Strada del Jazz”, che fino al 16 settembre porta performance jazz in tutta l’area del Quadrilatero e che venerdì presenta tra l’altro un concerto-tributo a Charles Mingus – a cui quest’anno è dedicata la stella di marmo in via Orefici – con il Nico Menci Quartet alla Cantina Bentivoglio; “Tutto Molto Bello” al Parco del DLF, probabilmente il torneo di calcetto più simpatico e colorato d’Italia, con Coma_Cose, Miss Keta e Suvari live e la rassegna “Antonio Janigro, L’Uomo, il Maestro. 100 anni dalla nascita 1918-2018” che il 14 settembre presenta nella Sala Bossi del Conservatorio il concerto per 8 violoncelli e soprano sulle musiche di Villa Lobos, Piazzolla e Led Zeppelin.

In Piazza Verdi va in scena “OiL – Ora il Lavoro!”, un concerto parlato incentrato sulla relazione tra identità e dimensione lavorativa nelle strutture sociali contemporanee a cura di Ateliersi e proseguono le rassegne Montagnola 360 con il concerto acoustic-folk della band milanese Sam and the Black Seas e, al Giardino Davide Penazzi, Blues a Balues, con Iggy & His Booze ed Egidio “Juke” Ingala & The Jacknives.
Ancora teatro ai 300 scalini di via di Casaglia , con “Far la veglia – far filo. Narrazioni versatili rigorosamente non urbane”, a cura di Teatro dei Mignoli, mentre al Parco della Zucca, nel cuore della Bolognina, il “Finger Food Festival”, grande manifestazione dedicata al cibo di strada di qualità, alle birre artigianali e alla musica live resterà allestita fino 16 settembre

Gli appuntamenti di Bologna Estate 2018 non si esauriscono in queste segnalazioni: tutto il programma è disponibile su bolognaestate.it

Bologna Estate è anche social e si può seguire sui canali Facebook, Twitter e Instagram del Comune di Bologna e sui canali social della Città metropolitana e dei Comuni del territorio.
Inoltre il cartellone viene diffuso anche via Telegram a tutti coloro che decidono di seguire il canale del Comune di Bologna (Rete Civica Iperbole Comune di Bologna) sul servizio di messaggistica istantanea. Per tutto il periodo estivo infatti ogni settimana segnaliamo gli eventi di particolare interesse, mettendo a disposizione anche il calendario completo di tutti gli appuntamenti.

Di seguito i link da cui scaricare i dettagli degli appuntamenti da non perdere di venerdì 14 settembre.

be here 14 settembreVia Orefici, via Rizzoli e Cantina Bentivoglio – Bologna, la Strada del Jazz 8a edizione
Stare in strada ad ascoltare la musica jazz è un momento di libertà, un’occasione di incontro, in cui grandi musicisti e piccole jazz band con il loro “swing” rendono possibile un grande connubio intergenerazionale e interculturale. Il 14 settembre tutta l’area del Quadrilatero sarà interessata da performance jazz e alle 21.30 si svolgerà il tributo a Charles Mingus del Nico Menci Quartet.
Nei tre giorni jazz di questa edizione (14-16 settembre), da segnalare in particolare due grandi appuntamenti gratuiti in via Rizzoli (sotto le due Torri): Tullio De Piscopo and Friends “dal Jazz al Blues con… andamento lento” ed “Enrico Rava, tromba Meets Mattia Cigalini, sax”.
http://www.bolognaestate.it/la-strada-del-jazz-2018

be here 14 settembreore 18 Parco del DLF, via Serlio – Tutto Molto Bello 2018
Coma_Cose, Miss keta, Suvari live – concerti. Tutto Molto Bello, probabilmente il torneo di calcetto più simpatico e colorato d’Italia, è un evento unico nel suo genere ed unisce musica indipendente e vero e proprio agonismo sportivo in un’atmosfera di convivialità che riflette il meglio di entrambi i mondi. Organizzato da Sfera Cubica, Locomotiv Club e Modernista, il torneo ospita 32 squadre in 8 gironi e organizza, attorno alla manifestazione sportiva, 3 grandi eventi musicali all’interno dell’Arena Puccini e una miriade di altri concerti all’interno del Locomotiv Club e attorno ai campi da gioco.
http://www.bolognaestate.it/coma_cose-m-ss-keta-suvari-live

ore 21 Piazza Verdi – OiL – Ora il Lavoro!
Concerto parlato a cura di Ateliersi, incentrato sulla relazione tra identità e dimensione lavorativa nelle strutture sociali contemporanee. Lo spettacolo è la prima tappa del progetto SOLI, prosecuzione del percorso di approfondimento e riscrittura dell’opera pirandelliana iniziato da Ateliersi nel 2017 con In Your Face, performance che partendo dalla commedia Trovarsi utilizza il filtro dei social network per generare nuove visioni sul rapporto tra l’io e la sua rappresentazione.
http://www.bolognaestate.it/oil-ora-il-lavoro

ore 21 Conservatorio Martini sala Bossi, P.zza Rossini 2 – Antonio Janigro, l’uomo, il maestro. 100 anni dalla nascita 1918-2018.
Concerto per 8 violoncelli e soprano in occasione del centenario dalla nascita di Antonio Janigro.
Musiche di: Villa Lobos, Piazzolla, Led Zeppelin; Soprano: Sonia Corsini; Violoncelli:
Nicola Baroni, Filippo Burchietti, Enrico Guerzoni, Sandro Laffranchini, Antonio Mostacci,
Luigi Pretolani, Giovanni Ricciardi, Mauro Valli.
http://www.bolognaestate.it/antonio-janigro

ore 21 Parco della Montagnola, via Irnerio – Montagnola 360
Sam and the Black Seas – concerto. Band acoustic-folk milanese con base a Londra nata per iniziativa del cantautore Samuele Rampani.
http://www.bolognaestate.it/sam-and-the-black-seas

ore 21 Giardino Davide Penazzi, via della Torretta – Blues a Balues
Iggy & His Booze, Egidio “Juke” Ingala & The Jacknives – 4° Memorial Saverio Lanzarini – concerto
http://www.bolognaestate.it/iggy-his-booze-egidio-juke-ingala-the-jacknives

ore 20 Ai 300 scalini, via di Casaglia – Estate ai 300 scalini
Far la veglia / far filo. Narrazioni versatili rigorosamente non urbane. Spettacolo a cura di Teatro dei Mignoli.
http://www.bolognaestate.it/far-la-veglia-far-filo

dalle ore 18 Parco della Zucca, via di Saliceto 5 – Finger Food Festival
Dal 13 al 16 settembre la grande manifestazione dedicata al cibo di strada di qualità, alle birre artigianali e alla musica live.
http://www.bolognaestate.it/finger-food-festival