Be Here! Bologna Estate 2018 gli appuntamenti di sabato 15, domenica 16 e lunedì 17 settembre

BOLOGNA – Ricchissima la programmazione di Bologna Estate di metà settembre. In particolare, dal 15 al 17 settembre, “La Strada del Jazz” porterà nelle vie del centro ospiti del calibro di Tullio de Piscopo, Enrico Rava e Mattia Cigalini, il festival PerAspera che inaugura domenica 16 animerà molti e diversi luoghi con le sue installazioni e performance, mentre il multiforme festival “Disobbedienze”, organizzato al Quartiere San Donato dal 15 al 16 settembre al Mercato Sonato e in Piazza Spadolini dedicherà due giorni a giovani, bambini, famiglie e persone disabili, esplorando le diverse declinazioni della disobbedienza attraverso le arti del teatro, della danza, della poesia, della musica e del circo.

Sabato 15 settembre, segnaliamo la preview di “roBOt festival” a Palazzo Re Enzo, con le sonorità elettroniche di Caterina Barbieri, Elena Colombi, Emiliano Maggi e roBOtSoundSystem; a Palazzo Pepoli Campogrande il Coro Armônia propone brani dal repertorio della Shape Note Music che si rifà alla musica suonata nel 600 – 700 nelle Singing Schools del New England e in Piazza Verdi sale sul palco la “Grande Ensemble di Violoncelli” per la rassegna dedicata al maestro violoncellista Antonio Janigro a cento anni dalla nascita, “Blues a Balues Festival”, in occasione del 4° Memorial Saverio Lanzarini, ospita Rick Hutton e dalle 17, in Montagnola, i bambini si potranno scatenare alla guida di Kart a pedali in un memorabile rally delle piste appositamente allestite attorno alla fontana del parco.

Sabato Bologna Estate propone alcuni percorsi a piedi, tra cui segnaliamo: “Eremi Urbani-Raccoglimenti musicali nella Bologna sconosciuta”, il trekking con interventi musicali di Carlo Maver che parte dalla Chiesa della SS. Annunziata di Porta San Mamolo per accompagnare i visitatori attraverso luoghi poco conosciuti dei colli bolognesi e“Bologna Sunset Trekking”, il tour al tramonto che passa dal santuario di San Luca al Parco del San Pellegrino per poi tornare verso Villa Spada, in compagnia delle guide dell’associazione di Promozione Sociale BenMiVoglio ASD.

Ancora musica domenica 16 settembre, con il rapper Mezzosangue che si esibirà sul palco della manifestazione calcistico-musicale “Tutto Molto Bello” all’Arena Puccini e con il concerto di Mikrokosmos, Coro Multietnico di Bologna che riempirà Piazza Verdi con le sue calde sonorità.
Dopo il rally per bambini di sabato, domenica 16 settembre, Montagnola 360 continua sul filone sportivo, con “Bologna Sport Day”, evento che vede scendere in campo le società sportive del territorio bolognese su Piazza VIII Agosto e dentro al Parco della Montagnola con esibizioni e prove libere di diverse discipline al fine di promuovere la diffusione della pratica sportiva.

Infine ricordiamo gli appuntamenti di lunedì 17 settembre con “JANZ”, il 4° Festival Jazz di Bologna Metropolitana in Piazza Grimandi di Anzola Emilia .

be here 15-16-17 settembreGli appuntamenti di Bologna Estate 2018 non si esauriscono in queste segnalazioni: tutto il programma è disponibile su bolognaestate.it

Bologna Estate è anche social e si può seguire sui canali Facebook, Twitter e Instagram del Comune di Bologna e sui canali social della Città metropolitana e dei Comuni del territorio.
Inoltre il cartellone viene diffuso anche via Telegram a tutti coloro che decidono di seguire il canale del Comune di Bologna (Rete Civica Iperbole Comune di Bologna) sul servizio di messaggistica istantanea. Per tutto il periodo estivo infatti ogni settimana segnaliamo gli eventi di particolare interesse, mettendo a disposizione anche il calendario completo di tutti gli appuntamenti.

Di seguito i link da cui scaricare i dettagli degli appuntamenti da non perdere di sabato 15, domenica 16 e lunedì 17 settembre

Sabato 15 settembre

Quadrilatero e via Rizzoli – Bologna La strada del Jazz
ore 17.30 inaugurazione con la Street Dixieland Jazz Band e l’esibizione delle Jade Dragon Cheerleader; Premio Strada del Jazz 2018 a Lo stato Sociale; Scopertura delle Stelle Jazz per Charles Mingus e Marco Di Marco.
ore 18: Notte Bianca del Jazz: concerto itinerante nel Quadrilatero della Street Dixieland Jazz Band. Nel Quadrilatero performance jazz, gastronomia e degustazioni
ore 18.30 The Royal Stompers Band
ore 18.30 (via Rizzoli, sotto le due Torri): Concerto Ensemble Strada del Jazz “Short Stories”
Andrea Ferrario – sax, Claudio Vignali – piano, Giannicola Spezzigu – contrabbasso, Marcello Molinari – batteria
ore 21.15 (via Rizzoli, sotto le due Torri): Tullio De Piscopo and Friends “dal Jazz al Blues con…andamento lento” con Fabrizio Bernasconi – pianoforte, Cesare Pizzetti – contrabbasso e basso elettrico, Gianluca Silvestri – chitarra elettrica, Peppe Burrafato – percussioni, Luigi Di Nunzio – sax contralto e soprano.
http://www.bolognaestate.it/la-strada-del-jazz-2018

ore 21 Palazzo Re Enzo – roBOt 10 preview
Caterina Barbieri (live), Elena Colombi, #EmilianoMaggi, #roBOtSoundSystem
http://www.bolognaestate.it/robot-festival-2018_preview

ore 21 Palazzo Pepoli Campogrande (Pinacoteca Nazionale di Bologna), via Castiglione 7
La forma della musica – concerto del Coro Armônia, direttore Saverio Martinelli.
Nel ‘600 e ‘700, coloni europei si recarono in America per fondare comunità nelle quali professare liberamente il loro credo religioso. La didattica delle Singing Schools, portata nei centri rurali del New England da maestri itineranti ha fondato il repertorio Shape Note Music. Il Coro Armônia di Bologna propone questo repertorio che unisce sentimento religioso e amore per la natura.
http://www.bolognaestate.it/la-forma-della-musica

ore 21 Piazza Verdi – Antonio Janigro, L’Uomo, Il Maestro – 100 anni dalla nascita 1918-2018
Grande Ensemble di violoncelli – concerto. Musiche di: Mascagni, Bach, Villa Lobos, Popper, Sollima, Cohen Alleluia.
http://www.bolognaestate.it/antonio-janigro-1

ore 15 Parco della Montagnola – Montagnola 360
Rally della Montagnola (dalle 17 alle 18) – attività per bambini. Due percorsi circolari attorno alla fontana al centro del parco dedicati ai bambini dai 3 ai 10 anni. Durante il pomeriggio è possibile provare i 3 kart a pedali nei due percorsi riservati.
http://www.bolognaestate.it/rally-della-montagnola-1

ore 15 Chiesa della SS. Annunziata, Porta San Mamolo (ritrovo)
Eremi urbani, Raccoglimenti musicali nella Bologna sconosciuta – trekking urbano di media difficoltà con interventi musicali in luoghi poco conosciuti di Bologna, gli Eremi urbani scleti per questo tour sono la Conserva di Valverde (Bagni di Mario) e la rotonda della Madonna del Monte, passando per Villa Ghigi e il suo magnifico parco; gli interventi musicali sono a cura di Carlo Maver (flauto e bandoneon).
http://www.bolognaestate.it/eremi-urbani

ore 18 Piazza della Pace (ritrovo)
Bologna Sunset Trekking, trekking urbano al calar della sera. Un percorso di circa 10 km (in salita e discesa) che attraversa il Portico del Santuario di San Luca, e prosegue nei panoramici sentieri sopra Parco Talon, per ricongiungersi poi con Monte Albano dove, tramite sentieri CAI, arriva al Parco di San Pellegrino. A buio inoltrato, con la città illuminata di fronte, si scenderà dalla panoramica vetta attraverso il Parco Monumentale di Villa Spada, utilizzando torce a mano o luci frontali (materiale obbligatorio) per poi giungere all’arrivo. Il trekking è organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale BenMiVoglio ASD
http://www.bolognaestate.it/bologna-sunset-trekking

ore 21 Giardino Davide Penazzi – Blues a Balues
Sidewalk Blues, Old Blues Duo, Groove City featuring Rick Hutton – concerto per il 4° Memorial Saverio Lanzarini.
http://www.bolognaestate.it/sidewalk-blues-old-blues-duo-groove-city-featuring-rick-hutton

Domenica 16 settembre

Quadrilatero e via Rizzoli – Bologna La Strada del Jazz
ore 17 (via Rizzoli, sotto le due Torri): “Enrico Rava (tromba) meets Mattia Cigalini (sax)”
con Andrea Pozza – piano, Riccardo Fioravanti – contrabbasso, Stefano Bagnoli – batteria
dalle ore 18.30 itinerante nel Quadrilatero, la Street Dixieland Jazz Band
http://www.bolognaestate.it/la-strada-del-jazz-2018

ore 10 Piazza VIII Agosto e Parco della Montagnola – Montagnola 360
Bologna Sport Day. L’evento vede scendere in campo le società sportive del territorio bolognese per animare Piazza VIII Agosto e il Parco della Montagnola con esibizioni e prove libere di diverse discipline al fine di promuovere la diffusione della pratica sportiva. L’evento è organizzato dagli Enti di Promozione Sportiva CSI quale capofila, UISP e AICS in collaborazione con Comune di Bologna, Consulta Comunale dello Sport e CONI Point di Bologna, con il supporto di ASCOM Bologna, Antoniano e Arci.
http://www.bolognaestate.it/bologna-sport-day

ore 21 eLaSTiCo faART, via dell’Arcoveggio 49 – Per Aspera 11-pelle
Vincenzo Scorza: Frame-Texture-Dots, performance audio live. Studio sull’identità, che si avvale degli strumenti antitetici della ciclicità e della trasformazione come dispositivi per l’esplorazione.
Il dispositivo d’indagine è una piccola cornice mobile, che inquadra lo spazio di una texture e incrocia materiali identitari, punti che si stagliano sullo sfondo, mettendoli a fuoco per soppesarli (e quindi metamorfizzarli) o evitandoli deliberatamente. Primo giorno della rassegna Per Aspera 11 – pelle, che porta in 10 luoghi 10 interventi artistici che utilizzano ad ampio spettro i linguaggi del contemporaneo, dalla performance all’installazione, dal cortometraggio alla pratica filosofica, dalla danza al talk al live electronics.
http://www.bolognaestate.it/vincenzo-scorza-frame-texture-dots

ore 20.30 Arena Puccini, via Serlio- Tutto Molto Bello 2018
Mezzosangue live – concerto. Il rapper, accompagnato da un trio chitarra, basso e batteria, realizza uno spettacolo potentissimo. Serata di chiusura di Tutto Molto Bello.
http://www.bolognaestate.it/mezzosangue-1

ore 17.30 Piazza Verdi – La Via Zamboni
Tutta un’altra musica – Canti Popolari dal Mondo, concerto di Mikrokosmos Coro Multietnico di Bologna.
http://www.bolognaestate.it/tutta-un-altra-musica-canti-popolari-dal-mondo

Mercato Sonato (via Tartini) e Piazza Spadolini, Quartiere San Donato – Disobbedienze
15 – 16 settembre: spettacoli, laboratori e incontri. Rassegna rivolta a giovani, bambini, famiglie e persone disabili che esplora le diverse declinazioni della disobbedienza attraverso le arti del teatro, della danza, della poesia, della musica e del circo.
http://www.bolognaestate.it/disobbedienze

Lunedì 17 settembre

ore 08.30 Mercato Albani – Per Aspera 11-pelle
La nuca è un mistero per l’occhio, video-istallazione site-specific. Progetto a cura di 7-8 chili, commissionato da perAspera per il Mercato Albani di Bologna. Prendendo in prestito la citazione di Paul Valéry “La nuca è un mistero per l’occhio”, 7-8 chili fa luce sul senso del limite per riconoscergli una dignità propria. Va per strada ad intervistare i passanti: li avvicina e li sottopone a riflessione. Scatena reazioni, cattura sguardi e gesti. Le interviste sono così il mezzo per ascoltare e accogliere alcune delle forme con cui il limite si presenta all’umano.
Orario: dalle ore 8.30 alle 14.00 e dalle ore 18.30 alle 22.00
http://www.bolognaestate.it/7-8-chili-la-nuca-e-un-mistero-per-l-occhio

ore 21.30 Anzola Emilia, Piazza Grimandi (Sala Polivalente) – Janz, 4° Festival Jazz di Bologna Metropolitana
I borsisti di Siena Jazz University – concerto. Iacopo Teolis – tromba, Lorenzo Taddei – chitarra, Amedeo Vergani – contrabbasso, Marcello Repola – batteria.
http://www.bolognaestate.it/janz