Bando cultura unico, contributi per iniziative e per l’estate

31

Unificati nel 2021 i due avvisi pubblici che avevano caratterizzato gli anni precedenti Obiettivi: programmazione in ottica di ripartenza e sostegno alle associazioni culturali

MODENA – Un bando unico per la cultura, che unifica i due “tradizionali” avvisi pubblici per le iniziative annuali e per l’Estate modenese, per assegnare contributi, fino a 15 mila euro, ad associazioni cittadine operanti in campo culturale. Obiettivo è raccogliere progetti e farsi trovare pronti, insieme con i protagonisti della scena culturale modenese che parteciperanno, a riportare ai cittadini il valore sociale e la forza di coesione della cultura in più luoghi all’aperto e non solo della città, non appena sarà possibile. E sostenere un settore, quello culturale, tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria, offrendo alle associazioni l’opportunità di riprendere il proprio lavoro di organizzazione di rassegne e iniziative culturali in un ampio arco di tempo, da inizio maggio a tutto il 2021.

Approvato nei contenuti dalla Giunta, dove è stato presentato martedì 23 marzo dall’assessore alla Cultura Bortolamasi, l’avviso sarà presto pubblicato online.

“Questo nuovo bando unico ‘anticipa estate’ – spiega Bortolamasi – offre sostegno diretto alle associazioni, che significa a tante persone che con la cultura lavorano. Come Comune ragioniamo in maniera anticiclica – aggiunge l’assessore – e mentre tutto è chiuso lavoriamo per la ripresa e programmazione delle attività. Intendiamo dare spazio alla creatività, mantenere un’ampia diffusione di rassegne culturali sul territorio, sostenere chi ha intrapreso un percorso di vita e di lavoro in ambito culturale e creare un cartellone di iniziative promosse e coordinate dal Comune”.

Il contributo massimo, a copertura fino al 90% dei costi dei progetti presentati, è di 15 mila euro per ogni associazione, che potrà scegliere liberamente luoghi e spazi per le attività progettate, con un’attenzione particolare alle periferie.

Con il bando pubblico “per la selezione di progetti culturali estate – autunno 2021”, si raccolgono proposte per l’animazione di spazi del territorio comunale, dentro e fuori dal centro storico, nel rispetto delle norme di contrasto alla diffusione del Covid-19 per iniziative dal vivo (da remoto solo nel caso in cui non sia consentito realizzarle in presenza). Ulteriore novità, la partecipazione al bando, attraverso un form che sarà pubblicato online con l’avviso, richiederà l’utilizzo di credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale).