Bando abilitazione impiego gas tossici – Sessione autunnale 2021

8

Domande entro il 15 settembre

PARMA – BANDO PER IL CONSEGUIMENTO
DELL’ABILITAZIONE ALL’IMPIEGO DI GAS TOSSICI

IL DIRIGENTE
DEL SETTORE SPORTELLO ATTIVITA’ PRODUTTIVE E EDILIZIA

Visti:

– il Decreto del Sindaco di nomina del Dirigente;
– La Determinazione dirigenziale prot. n. 89192 del 30.04.2019, con cui è stata attribuita al titolare della Posizione Organizzativa della S.O. “Procedimenti Attività Produttive e Commerciali” la potestà di firma su atti e documenti concernenti, tra gli altri, la materia, di cui al presente procedimento amministrativo;
– il provvedimento dirigenziale prot. n. 191566 del 09.10.2019 di conferma di deleghe;

RENDE NOTO

che presso il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda U.S.L. di Bologna, via Gramsci n.12, la Commissione Regionale per l’abilitazione all’impiego dei gas tossici, di cui all’art. 32 del R.D. 09.01.1927 n. 147, che approva il Regolamento Speciale per l’impiego dei gas tossici, terrà nel periodo AUTUNNALE una sessione d’esami per il conseguimento della

ABILITAZIONE ALL’IMPIEGO DEI GAS TOSSICI

Gli aspiranti ai detti esami, residenti in questo Comune, che abbiano compiuto il 18° anno d’età, dovranno presentare entro e non oltre il 15 SETTEMBRE 2021 domanda di ammissione come da modello proposto e redatto su carta legale, indirizzata al Sindaco e contenente i seguenti dati :
• luogo e data di nascita
• cittadinanza
• residenza anagrafica ed eventuale diverso domicilio
• il gas o i gas per il cui uso si intende conseguire l’abilitazione.

Alla domanda dovranno inoltre essere allegati i seguenti documenti:

1. Dichiarazione, ai sensi delle leggi vigenti in materia di autocertificazione, dell’avvenuto compimento degli studi obbligatori, indicando l’Istituto scolastico e sua ubicazione, anno scolastico e titolo di studio conseguito;
2. Dichiarazione di non avere riportato condanne penali (ovvero indicazione delle eventuali condanne penali riportate con sentenza passata in giudicato);
3. Dichiarazione di insussistenza nei propri confronti di cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui al D.P.R. 03/06/1998 n. 252 e all’art. 67 del D.lgs 06/09/2011 n.159, “Codice delle leggi antimafia” e s.m.i.;
4 Dichiarazione di essere consapevole delle conseguenze previste dall’art.76 del D.P.R. n. 45/2000, in caso di mendaci dichiarazioni e false attestazioni (sanzioni di cui all’art.483 del C.P, e inammissibilità della conformazione dell’attività e dei suoi effetti alla legge).
5 Due fotografie formato tessera uguali, di data recente.

La domanda dovrà essere presentata al Comune di Parma esclusivamente in modalità informatica, inviando messaggio di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo:
suap@pec.comune.parma.it

Non verranno accettate diverse modalità di presentazione delle domande, che dovranno pervenire esclusivamente dopo la pubblicazione del presente bando (le domande pervenute prima della pubblicazione del presente bando non verranno prese in considerazione).

LE DOMANDE INCOMPLETE SARANNO RESPINTE

I candidati ammessi verranno tempestivamente informati della data in cui dovranno sostenere le prove d’esame che, come detto sopra, avranno luogo presso il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda U.S.L.di Bologna – via Gramsci n.12.

Gli esami verteranno sui programmi specificati nell’allegato 2 del D.M. 09.05.1927.
In particolare il candidato dovrà dimostrare di possedere una sufficiente conoscenza delle modalità relative alla manipolazione ed utilizzazione dei gas tossici nonché delle norme cautelative, con speciale riguardo all’impiego di maschere ed altri mezzi di protezione.
La prova d’esame verterà anche sul Regolamento di cui al R.D. 9.1.1927, n. 147.

Il presente Bando e la modulistica sono scaricabili dal portale web: www.comune.parma.it

Per delega del Dirigente del
Settore Sportello Attività Produttive e Edilizia
Arch. Costanza Barbieri
Il Responsabile della
S.O. Procedimenti Attività Produttive e Commerciali
Dott. Andrea Chiesa