Bambina smarrita in stazione: gli Agenti della Polizia Locale rintracciano la madre

41

Durante il consueto controllo dello scalo ferroviario in collaborazione con la Polfer

FERRARA – Intervento decisamente atipico ma ricco di soddisfazione per l’unità cinofila della Polizia Locale Terre Estensi. Nella mattinata di mercoledì 20 aprile 2022, durante il consueto controllo dello scalo ferroviario in collaborazione con la Polfer, gli agenti hanno notato una bambina dall’apparente età di circa tre anni che camminava da sola avvicinandosi pericolosamente ai binari ferroviari.

Raggiunta immediatamente la piccola, gli agenti sono ricorsi all’ausilio del cane Chloe, non per il suo fiuto ma per la sua azione pet-friendly per distrarre la bambina che poteva essere intimorita dalle divise, giocando con lei mentre veniva attivata la ricerca della madre.

Avvisato il punto di Polizia Ferroviaria e trovata la collaborazione del capostazione per un annuncio appropriato, l’attesa è durata poco. Alcuni minuti dopo è arrivata la madre – di origine straniera – che, visibilmente sconvolta ha abbracciato la figlia per poi svenire. Sorretta e soccorsa dagli agenti, si è ripresa alcuni minuti dopo abbracciando e ringraziando chi aveva reso possibile il ritrovamento della figlia in così breve tempo. Per Chloe un bel biscotto e un “grazie” speciale per l’ottimo servizio reso nel corso dell’intervento.