Badminton, in arrivo a Modena 180 atleti per il Grand Prix

5

Sabato 26 e domenica 27 giugno, al Pala Anderlini, dalle 9 alle 19, la gara del calendario nazionale. In sei campi le sfide dagli under 13 ai senior. Ingresso libero

MODENA – Si gioca al Pala Anderlini, sabato 26 e domenica 27 giugno, il secondo Yonex Modena Badminton Grand Prix che porterà in città 180 atleti provenienti da tutta Italia, in una gara del calendario nazionale della Federazione Italiana Badminton.

Per due giorni, dalle 9 al tardo pomeriggio, sui sei campi allestiti al palazzetto di via Mario Vellani Marchi 87, i giocatori si sfideranno nel singolo, maschile e femminile, doppio e doppio misto divisi in sei categorie: Under 13, Under 15, Under 17, Junior, Senior e Master.

Un evento sportivo importante, che coinvolge molti ragazzi, come sottolinea l’assessora allo Sport Grazia Baracchi che domenica andrà a salutare gli atleti, “e un ulteriore segnale di ripartenza dello sport modenese, grazie anche al lavoro e all’impegno di atleti, tecnici e volontari che fanno parte delle associazioni sportive”.

La società Modena Badminton, aggiungono gli organizzatori, ha cercato di preparare al meglio questo appuntamento, “che è un segnale di un nuovo inizio”, soprattutto dopo che la grandinata del 22 giugno 2019 aveva costretto a interrompere la prima edizione della manifestazione.

L’ingresso alla manifestazione è libero e gratuito, uno degli obiettivi dell’evento, infatti, è far conoscere il badminton come disciplina sportiva adatta a tutti e a tutte le età. Nonostante sia ancora poco noto e poco diffuso in Italia, è uno sport antichissimo e molto praticato, infatti è il terzo al mondo per numero di partecipanti. Guardarlo è affascinante e divertente, è il più veloce tra gli sport di racchetta con scambi al volo rapidissimi, cambi di fronte e recuperi movimentati.

La manifestazione, che rientra negli appuntamenti della Federazione Italiana Badminton, valevole come sesto Trofeo Città di Modena, è organizzata dall’Associazione sportiva dilettantistica Modena Badminton, che a oggi conta soci-giocatori sempre in aumento e in costante crescita a livello di importanza nazionale soprattutto tra i più giovani (per informazioniwww.modena-badminton.it), in collaborazione con la società Goldoni Badminton Carpi e con il patrocinio del Comune di Modena.

Il badminton già sport olimpico dal 1992, è arrivato a Modena nel 2014 grazie a un gruppo di appassionati. Nel 2016 è nata l’Associazione sportiva dilettantistica Modena Badminton, affiliata alla FIBa, con una programmazione di allenamento annuale per tutta la stagione sportiva a tutti i livelli. Partecipa al campionato nazionale di serie B e collabora con i vari enti presenti sul territorio a molte iniziative. Sempre molti attenti ad attività nelle scuole e campi estivi per ragazzi e adulti.