Assembramenti e schiamazzi, il Sindaco riduce gli orari di apertura di un bar di via Irnerio

26

BOLOGNA – Schiamazzi, urla e rumori anche di notte, assembramenti e violazioni delle norme di distanziamento in vigore per contenere il contagio del coronavirus: per queste ragioni il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha firmato un’ordinanza che riduce gli orari di apertura dello “Spritz bar” di via Irnerio 10/A.

Il provvedimento arriva dopo numerose segnalazioni di disturbo e dopo i controlli della Polizia Locale che hanno confermato in più occasioni comportamenti contrari alle norme e non rispettosi della convivenza civile.

L’ordinanza, notificata al titolare del bar, impone la chiusura del pubblico esercizio dalle 21 alle 6 del giorno successivo, tutti i giorni della settimana da oggi, venerdì 9 ottobre, fino al 10 aprile 2021.